sabato, 6, Giugno, 2020
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » App » Più sicurezza sul Google Play Store con la Advanced Protection

Più sicurezza sul Google Play Store con la Advanced Protection

Google passa alla protezione, dopo le innumerevoli falle che hanno caratterizzato il Google Play Store.

La compagnia, sta cercando di arginare la grande crisi che ha colpito lo store con una infinità di virus e malware di ogni genere che hanno invaso il mondo app Android.

A quanto pare, utilizzando il programma Advanced Protection, sarà possibile avere delle protezioni maggiori da malware e spyware di vario genere.

Google Play Protect diventerà attivo di default e potenziato, limitando al massimo l’installazione di app di terzi.

L’obiettivo di Google è di ridurre al massimo le app al di fuori dello store, unico problema è che spesso le peggiori app sono proprio dentro lo store.

In teoria, la compagnia dovrebbe agire anche dal lato store, iniziando ad eliminare le applicazioni che contengono virus e lavorando meglio sulla selezione, evitando per esempio le varie app truffa e lo shovelware che affolla il Play Store, ancora di più degli store dei rivali.


Gli account Google iscritti al programma Advanced Protection inizieranno comunque a ricevere questi aggiornamenti di sicurezza molto presto.

Uno sforzo da parte di Google per riguadagnare la credibilità persa nel corso del 2019.

Vi basta fare un giro sul nostro blog per rendervi conto della quantità di app con virus e malware che hanno infettato milioni di smartphone negli ultimi mesi.

App autorizzate e presenti sul Google Play Store, sbandierato come Store sicuro e affidabile.

Speriamo davvero che AppGallery sappia fare di meglio e che lo sotre di Huawei possa diventare il punto di riferimento per le app Android.

Se pensiamo al volume di affari di Google e alla sua estensione, risulta infatti quasi incredibile il livello di errori e la scarsa cura data al Play Store ufficiale di Android.

I primi sforzi potrebbero dare dei frutti, ma la strada da percorrere è ancora lunghissima.


Guarda anche

Compie 20 anni il leggendario virus ILoveYou

Compie 20 anni ‘Iloveyou’, il leggendario virus informatico che arrivava attraverso una falsa lettera d’amore. …

Ecco come Facebook spia gli utenti

Facebook avrebbe trovato una nuova strategia per spiare gli utenti senza violare particolari regole e in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *