martedì, 19, Ottobre, 2021
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Android » Più sicurezza per i dispositivi Android

Più sicurezza per i dispositivi Android

Nell’era delle truffe e degli hacking, Google punta alla sicurezza. L’annuncio arriva direttamente dalla compagnia che ha spiegato come, “a partire dal dicembre 2021 una nuova feature verrà espansa a miliardi di dispositivi”.

Si tratterà di una novità legata alla sicurezza dei dispositivi che si attiverà di default negli smartphone adatti.

Il sistema ripristinerà le autorizzazioni date alle app inutilizzate, in modo da non lasciare falle, magari a qualche software malevolo, come nel caso delle false app che, con un aggiornamento interno, installano successivamente trojan e altri strumenti d’attacco.

Il ripristino automatico dei permessi su Android sarà abilitato in automatico a partire dal prossimo dicembre.

Con un sistema operativo installato da ben 3 miliardi di persone, la mossa di Google è un importante passo in avanti per la sicurezza.

A lasciare perplessi rimane lo store, il Play Store di Google, croce e delizia del sistema operativo, è infatti uno dei suoi più grandi punti deboli.


La vasta collezione di applicazioni, permette infatti di svolgere le funzioni più uniche, se non fosse che molte di queste altro non sono che veicolo di malware.

Il processo è molto subdolo. I virus vengono infatti inseriti in app anche ben realizzate e in grado di superare i test della compagnia.

Una volta che la app si è affermata, attraverso un aggiornamento, ecco che il suo vero obiettivo si rivela e che troviamo milioni di device infettati.

Una situazione molto complessa, dovuta anche alle tante possibilità che Google offre agli sviluppatori.

Una maggiore attenzione a sicurezza e privacy, sono però più che gradite e speriamo che Android si muova sempre di più in quella direzione.

Proprio in questo contesto, Apple sembra sulla buona strada, anche se non mancano controversie e false sicurezze anche nel mondo della mela.

La novità di Android è comunque prevista per dicembre, non ci resta che attendere l’aggiornamento automatico.


Guarda anche

truffa Adidas

Attenzione alla truffa Adidas che arriva con Whatsapp

Tra numeri ormai diffuso per tutta la rete e facilità di contatto, Whatsapp è diventato …

Falla TikTok: a rischio i dati personali di milioni di utenti

TikTok è ormai una app allo sbando, vietata in diversi paesi e priva degli standard …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *