sabato, 15, Agosto, 2020
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Android » Google Play Store dona credito per acquistare app

Google Play Store dona credito per acquistare app

Tra le tante promozioni legate al coronavirus, ecco che Google Play Store ha deciso di regalare credito gratis ai suoi utenti, permettendo di acquistare alcune app con denaro virtuale regalato.

Si tratta di un credito offerto dalla compagnia che permetterà effettuare acquisti sul Play Store ottenendo diversi tipi di prodotti, dai film alle applicazioni videoludiche.

Per usufruire del bonus è necessario essere utenti Google One, avere quindi pagato in passato per il servizio di estensione del cloud.

Il credito non è quindi proprio gratis, ma più che altro un bonus per gli utenti premium dei servizi di Google.

In questo momento, la compagnia sta inviando il credito gratis per il Google Play Store via email, se siete tra gli utenti premium di Google One, potreste quindi ricevere qualche euro da spendere in servizi vari.

Il denaro si può spendere anche per acquisti in app quindi, in teoria anche per abbonamenti e servizi vari.


Si tratta di credito che viene attivato sul vostro account proprio come in caso di ricarica.

Un bonus per pochi ma che premia comunque gli utenti.

Le promozioni di questo genere stanno affollando la rete, tra mesi di streaming gratis, e videogiochi regalati.

Il problema più grande però, sembra essere l’eccessivo traffico che si sta registrando.

Man mano che il mondo va in lockdown infatti, la rete internet si trova per la prima volta ad affrontare un traffico mai visto prima che potrebbe addirittura portarla a rallentamenti e difficoltà.

Proprio per questo compagnie come Prime, Netflix e Youtube, hanno deciso di abbassare la qualità video per evitare il sovraccarico dati.

L’epidemia di Coronavirus sta spostando sempre di più le persone verso internet e i suoi servizi.

Una situazione che cambierà tutto, e che sta già mostrando i segni degli società che ci aspetta.

Con la speranza che finisca presto non possiamo che riaggiornarci alle prossime news.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *