martedì, 7, Febbraio, 2023
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Recensioni » Recensione LeTV X500: l’entry-level con ambizioni da top di gamma

Recensione LeTV X500: l’entry-level con ambizioni da top di gamma

Introduzione

Recensione LeTV X500

Nel campo dei brand emergenti, in particolare nel segmento smartphone, un nome sempre meno marginale è rappresentato da LeTv proponendo spesso soluzioni dall’alto tasso performante all’interno di un perfetto binomio composto da un rapporto qualità-prezzo invidiabile ed uno stile – in termini sia di design quanto anche di componentistica hardware e materiali – proprio di gamme premium ben più blasonate come nel caso di LeTv X500.

Il device in questione è infatti uno dei più interessanti low-cost al quale rivolgere la propria attenzione se si è alla ricerca di un prodotto completo, senza particolari limitazioni e con tutto quello ci si aspetta da uno smartphone di fascia alta seppur al prezzo di un modesto medio integrato di tutte le primarie peculiarità funzionali e tecniche proprie della nuova generazione smartphone 2016.

LeTv X500 32GB è disponibile online da Amazon con spedizione gratuita

Unboxing: confezione ed accessori

Unboxing LeTv X500

Le impressioni primarie dell’unboxing si dividono tra l’essenzialità di un prodotto capace di puntare al sodo – forse anche fin troppo peccando di un eccessiva mancanza di attenzione ai dettagli – e la qualità degli elementi basilari ed essenziali integrati nel packaging iniziale del dispositivo.
La confezione non offre molti spunti puntando molto sul minimale, al suo interno sono presenti LeTV X500 corredato dell’apposito cavo USB Type-C, caricatore e la relativa spilla d’estrazione del carrello SIM realizzata seguendo un criterio di personalizzazione tipica di molte aziende anche più note. Non sorprende più di tanto l’assenza delle cuffie, oramai uno standard tanto dei produttori asiatici quanto anche di molti europei, e ciò non incide quindi sulla più che positiva valutazione.

Design

Design LeTv X500

Pur integrando peculiarità proprie di una personalità ben definita ed indipendente dai moderni standard, LeTV X500 mostra fattori estetici similari ad alcuni dei migliori smartphone Android top di gamma in una perfetta armonia costruttiva e visiva all’interno di dimensioni non compattissime – seppur molto sottili – nei suoi 151.1 x 74.2 x 7.5 mm in soli 169 grammi di peso.

Lo smartphone offre una scocca unibody in metallo, una scelta decisamente soddisfacente per durevolezza e persino qualità di contatto, con un’apposita levigatura lungo l’intero bordo periferico e l’intervallamento sul margine posteriore di due bande in policarbonato per una necessità prettamente progettuale al fine di non limitare la qualità ricettiva delle antenne interne (scelta che ricorda molto da vicino l’Huawei Nexus 6P ma con una minor incidenza nell’impatto estetico).

Il margine laterale è arricchito dal jack audio lato superiore, porta micro USB Type-C sul margine inferiore con posizione centrale rispetto gli speaker audio oltre al bilanciare del volume lato sinistro con in perfetta contrapposizione su quello destro dello slot Dual-SIM. L’area frontale rappresenta – al pari della posteriore – l’emblema della semplicità con il sensore di movimento, cassa audio, fotocamera frontale e tasti fisici mentre proprio sul margine posteriore è ben integrato il sensore d’impronte in una posizione propria dell’LG Nexus 5X ma con una qualità superiore essendo a specchio senza dimenticare la fotocamera ed il relativo flash

Gallery by Androidati

Display

LeTv-X500-12

Il primo elemento di pecca, spesso, dell’intera categoria smartphone low-cost risulta essere troppe volte il display a causa di pannelli poco risolutivi e qualitativi che invece LeTV X500 sembra sfoderare con una resa decisamente superiore a qualsivoglia aspettativa sia per la visibilità che l’usabilità esaltata.

Lo schermo è infatti un 5,5’’ di tipologia Full HD, risoluzione quindi da 1920 x 1080 pixels, perfetto per l’utilizzo ad una mano oltre che davvero equilibrato nella propria resa grazie alla speciale tecnologia di assemblaggio In-Cell ed alla natura LCD ed IPS: i colori sono lievemente saturi e non mancano delle pecche relativamente i bianchi più scuri rispetto i parametri standard, ciononostante la qualità risolutiva, la luminosità ed il contrasto si dimostrano complessivamente ottimi in svariati condizioni ed ambienti d’utilizzo includendo persino quelli fortemente luminosi (luce solare compresa) dove non emergono difficoltà o impedimenti nella corretta visualizzazione dei contenuti.

Letv-x500-1S-display-01

Pur vantando un form factor quasi al limite e prossimo alla categoria dei phablet, LeTV X500 si dimostra perfetto per l’uso ad una mano grazie alla larghezza contenuta di un display borderless ne margini laterali offrendo il massimo in termini d’usabilità ed user experience per la propria diagonale traendo interessanti spunti semplificativi anche da una UI poco complessa e quindi anche pratica e rapida.

Hardware

La vera sorpresa all’interno di LeTV X500, oltre quanto visionato già per display e design, è rappresentata sicuramente da un hardware capace di superare le logiche di un segmento, quale quello entry-level di fascia bassa, che pur mostrando importanti segni d’incremento nella qualità complessiva offerta dalle nuove generazione smartphone trova in questo dispositivo un best buy senza rivali.

La scheda tecnica LeTV X500 si basa su di un processore MediaTek MT6795T Helio Turbo, ovvero uno dei migliori processori dell’attuale 2015, con un octa-core da 2.2.GHz composto da core Cortex A53 corredato nel proprio SoC da 3 GB RAM e 32 GB di storage non espandibile – quest’ultima unica pecca, sebbene il taglio sia più che sufficiente per soddisfare anche gli utenti più esigenti – con tanto di GPU PowerVR G6200. I test di benchmark, decisamente indicativi per le prestazioni dello smartphone, ne confermano le elevate performance collocandolo dietro un ampio gruppo di top class tra i quali è possibile citare il Huawei Mate 8, Galaxy Note 5 e Galaxy S6 Edge oppure Nexus 6 ed LG G4 che di contro vantano però anche valutazioni superiori nell’ordine di almeno il triplo del valore.

Il profilo tecnico, sin qui proprio di un top di gamma, si completa con una batteria da 3000 mAh necessaria ad alimentare – oltre che il display – il ricco pacchetto di connettività composto da WiFi, Bluetooth 4.1 Low-Energy, GPS (dotato di Glonass) ed i due sensori per l’infrarossi e per il lettore d’impronte digitali, dimostrandosi anche ben fornito sebbene l’assenza dell’NFC e di LTE potrebbero rappresentare una mancanza che in realtà risulta abbastanza diffusa considerando la fascia di prezzo d’appartenenza.

LeTv X500 32GB è disponibile online da Amazon con spedizione gratuita

Fotocamera

LeTv-X500-14

L’ottimo lavoro condotto da LeTV su questo device mostra qualche lacuna proprio nell’ambito multimediale lato fotografico il quale, nonostante gli obiettivi sicuramente qualitativi se si considerano le rispettive risoluzioni, non sembra sorprendere più di tanto mostrando svariati punti da rivedere con la prossima generazione.

Letv-x500-1S-fotocamera-01

La fotocamera posteriore da 13 megapixel è infatti assemblata sfruttando un obiettivo ISOCELL targato Samsung, una garanzia per la qualità degli scatti e della capacità di catturare la luce in diverse condizioni ambientali, ciononostante il contrappeso viene svolto dall’apparato software non abbastanza sviluppato per garantire scatti adeguati alle aspettative: il sensore risulta spesso lento, la qualità complessiva non sorprende e forse il single Flash – pur rappresentando una scelta controcorrente segno d’azzardo e coraggio – non si è rivelata un’idea brillante.

Letv-x500-1S-fotocamera-02
Le prestazioni sono chiaramente soddisfacenti per un uso generico, meno per chi ricerca principalmente uno smartphone adatto a selfie (con la fotocamera frontale da 5 megapixel) e scatti panoramici di alta qualità che LeTV X500 non può soddisfare con un elevata resa pur proponendo ugualmente un ricco pacchetto di opzioni come il Full HD, i video in 4K e persino lo slow motion.

Foto scattate da LeTV X500

Software

Letv-x500-1S-software-02


L’interfaccia di LeTV X500 potrebbe rappresentare forse l’ago della bilancia nella scelta d’acquisto d un prodotto imbattibile nel rapporto qualità-prezzo ma che, com’era facile prevedere, paga pegno su alcuni aspetti frutto dell’inesperienza di un prodotto emergente come la EUI.

Letv-x500-1S-software-01
Il firmware è strutturato su Android 5.0.2 (certificato Google e quindi con Play Store) con una personalizzazione presente, marcata ma neppure troppo e molto similare a prodotti concorrenti e ben più noti dai quali sono stati attinti i migliori punti per un mix capace di offrire una user experience soddisfacente ma ancora incompleta su aspetti come la personalizzazione, l’uso smart tramite le gestures del tutto assenti e l’attenzione a mercato italiano con app e servizi specifici che nelle ultime release stanno lentamente emergendo smussando i contorni di un dispositivo “d’importazione”.

La fusione, tipica di qualsiasi smartphone asiatico, tra Android ed iOS tiene fede alla user experience asiatica che di contro si avvantaggia di elementi di pregio come l’ottima gestione del Dual-SIM, i quick toggles personalizzabili e persino i tool di ottimizzazione delle prestazioni per quanto concerne multitasking, display e batteria.

Letv 1S X500 ha ottenuto un valore di circa 57000 punti con Antutu Benchmark v6.01:

Antutu Benchmark LeTV X500

Antutu Info dispositivo LeTV X500

Batteria

Se l’autonomia è divenuta negli ultimi anni uno dei primari aspetti da considerare nell’acquisto di un qualsivoglia smartphone Android, LeTV X500 offre più di un motivo per esser tenuto in forte considerazione con una resa giornaliera capace di garantire ampiamente le quasi 24 ore di utilizzo, il tutto potendo sfruttare anche la ricarica rapida offerta dalla porta USB Type-C in caso di necessità.
L’utilizzo vara chiaramente da persona a persona, nei nostri test con display acceso per quasi 6 ore con connettività alternate tra WiFi e 3G durante tutta la giornata e svariate applicazioni attive in background – per un uso non spinto ma quasi tale – lo smartphone è riuscito ad arrivare a tarda sera con un minimo residuo di carica senza spegnersi.

Scheda Tecnica di LeTV X500

  • Dimensioni: 151.1*74.2*7.5 mm
  • Peso: 169 gr
  • Display: IPS-LCD – Gorilla Glass III – FHD 1920*1080
  • Processore: MediaTek Helio X10 (8 Core) 2.2Ghz 64-Bit
  • GPU: PowerVR G6200
  • Memoria: RAM 3 GB
  • Storage: 16, 32 GB (non espandibile)
  • Fotocamera Ant: 5.0 MPx
  • Fotocamera Post: 13 MPx
  • Batteria: 3000 mAh – Non rimovibile, Tecnologia Ricarica Veloce
  • OS: Android 5.0 Lollipop con EUI 5.5
  • Connettività:  Bluetooth, Wi-Fi, LTE, GPS
  • Rete Freguenze: WCDMA 850/900/1900/2100MHz – FDD-LTE 1800/2100/2600 Mhz; TD-LTE 1900/2300/2500/2600 Mhz – GSM 850/900/1800/1900MHz
  • Scheda SIM: Dual Sim 4G LTE
  • USB: Type-C

Acquisto consigliato su Amazon:

Acquisto consigliato su Amazon

Sebbene non sia una delle proposte dell’ultim’ora nel mercato di fascia bassa, LeTV X500 si propone come uno dei mobile devices più interessanti del 2016 essendo disponibile su amazon, nella variante da noi recensita da 32 GB per il mercato italiano, al prezzo di 252,00 € inclusivo d’IVA e spese di spedizione. Per acquistarlo fate click sul link qui in basso:

Giudizio Complessivo e Voti

La valutazione finale, al termine dei tests e di considerazioni basate soprattutto sulla comparazione con le principali alternative nella medesima fascia di prezzo, non può che propendere positivamente in favore di LeTV X500 ad oggi uno dei migliori best buy in fascia economica.
Non si tratta del tutto di una sorpresa, il produttore asiatico si sta infatti mettendo in mostra nel panorama Android con dispositivi bilanciati, ben assemblati e dotati di peculiarità spesso assenti nelle fasce di prezzo non top qual è il caso di questo smartphone che in quasi tutti i comparti riesce a garantire prestazioni nettamente superiori alle aspettative ed ai competitors anche più noti per un prodotto con una valutazione così ridotta al punto da essere un vero affare da consigliare.

LEGGI ANCHE:Meizu MX5: la recensione di Androidati
Introduzione Nel campo dei brand emergenti, in particolare nel segmento smartphone, un nome sempre meno marginale è rappresentato da LeTv proponendo spesso soluzioni dall’alto tasso performante all’interno di un perfetto binomio composto da un rapporto qualità-prezzo invidiabile ed uno stile – in termini sia di design quanto anche di componentistica hardware e materiali – proprio di gamme premium ben più blasonate come nel caso di LeTv X500. Il device in questione è infatti uno dei più interessanti low-cost al quale rivolgere la propria attenzione se si è alla ricerca di un prodotto completo, senza particolari limitazioni e con tutto quello…

Voti

Design - 7.7
Display - 7.2
Hardware - 8.5
Fotocamere - 6.9
Software - 6.5
Batteria - 7.4

7.4

User Rating: Be the first one !
 

Guarda anche

Le Super Bike: bici smart con Android

Le Super Bike: bici smart con Android per il fitness tracker evoluto

Spara raggi laser e viaggia con sistema operativo Android Le Super Bike, una bicicletta unica …

LeTV superphone

LeTV lancia i primi tre superphone Android forniti di porta USB Type-C

LeTV, azienda cinese che fino a ieri si occupava prevalentemente di entertainment online (per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *