martedì, 16, Aprile, 2024
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » News » Facebook punta ai video in auto-play in stile YouTube, dettagli e prospettive

Facebook punta ai video in auto-play in stile YouTube, dettagli e prospettive

Il social di Zuckerberg lavora all’estensione di alcune funzioni già presenti nella propria struttura, un’attenzione particolare è stata rivolta ai video emulando la piattaforma di YouTube.facebook-video-ads

L’enorme successo conseguito in termini d’utenza non è bastato nel corso del tempo per fortificare l’egemonia nel settore, anche in termini economici, ecco perchè Facebook ha deciso di puntare su alcune migliorie che dovrebbero a breve far parte della normale struttura del social network. Stando alle ultime informazioni un ruolo non marginale sarà giocato dall’auto-play per i video emulando i vantaggi e tutte le prospettive che tale aspetto offre a YouTube, attuale detentrice di questa feature.


La funzione in questione non è del tutto da confondere con l’attuale meccanismo che avvia in automatico la riproduzione dei video – la cui disattivazione è accessibile tramite la nostra guida – durante lo scorrimento dei News Feed, si tratta bensì di un evoluzione di tale processo per la riproduzione costante di video in sequenza a partire da un filmato visionato dall’utente. L’idea attinta da YouTube si pone lo scopo d’incrementare il traffico di visualizzazione che Facebook genera quotidianamente, rientrando nel più ampio disegno dedicato alla gestione dei contenuti del quale fanno parte anche il browser integrato per la visione delle notizie e ben presto importanti funzioni contestualizzate all’interno di Facebook Messenger.

La visione dei video tramite auto-play è attualmente vincolata ad una fase di test limitata ad una ristretta cerchia di utenti, non appare difficile però pronosticare una rilascio più ampio su scala globale per valutare a breve giro l’impatto che tale meccanismo potrà avere in termini di guadagni per il social network. Le sorprese per Facebook non sembrano quindi terminate, non resta che osservarne gli sviluppi.


Guarda anche

Whatsapp down non va

L’apparato Facebook è down: non funzionano Whatsapp, Instagram e il social

«Impossibile caricare il contenuto». «Sei offline». Grossi problemi per Facebook Whatspp e Instagram che non …

Nuova multa per Facebook

Ennesima multa per Facebook che riceve ben 7 milioni di euro da pagare per aver …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *