sabato, 17, agosto, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Modding e Root » Metodi Root » CF-Root: i permessi di root per i principianti

CF-Root: i permessi di root per i principianti

Per tutti coloro che abitualmente non usano fare modding con i loro dispositivi Android c’è un metodo semplice ma molto efficace, CF-Root.

Permessi di Root - CF-ROOT

Un tool che permette di poter usare i permessi di root nelle applicazioni e nella gestione del proprio dispositivo. Il tool è molto conosciuto nel mondo del modding, sia quello professionale che non, visto anche l’alto numero di modelli Samsung per cui è disponibile ed i suoi ben oltre 30 milioni di downloads favoriti anche dalla sua installazione semplice e veloce, tanto che per i più smanettoni la fase si concluderà in meno di 30 secondi.

Una volta terminata l’installazione l’utente godrà di tutti i permessi di root che un Super User ha, e quindi una completa gestione della parte hardware e software del proprio device con la possibilità di personalizzare completamente lo smartphone o il tablet. Tecnicamente l’installazione di CF-Root è molto semplice, installa un SuperSU ed un immagine di recovery, quindi qualsiasi cosa sia installata verrà sovrascritta, e abilita l’uso dell’utente root sul device.

Odin

Installazione

Come detto in precedenza l’installazione richiede poche fasi semplici ma fondamentali, che devono essere eseguite con molta attenzione per evitare che qualcosa vada per il verso sbagliato e pregiudicare anche il futuro uso del device. Prima di tutto bisogna controllare il proprio modello di device Samsung e controllare sul sito CF-Root se esiste il relativo file di download, altrimenti è meglio rinunciare pena anche un eventuale brick del proprio dispositivo.


Quindi in Impostazioni->Informazioni Device leggere e memorizzare il modello del proprio dispositivo, successivamente dal proprio browser aprire la pagina http://autoroot.chainfire.eu/ e scaricare il relativo file per l’installazione. Terminato il download, sia per i devices che usano Odin che quelli che usano Fastboot, estrarre il contenuto in una cartella usando il programma preferito per scompattare l’archivio, e al termine la vostra cartella conterrà il necessario per l’installazione, sia i files imgs che i vari tools necessari per flashare il dispositivo. Quindi scollegate dalla porta USB il vostro device ed eseguite sul vostro PC il programma Odin.exe. Premete il bottone PDA e selezionate il file con estensione md5 dalla cartella in cui avete estratto lo zip scaricato dal sito di CF-Root. Il programma Odin controllerrà l’integrità del file e conseguentemente vi abiliterà per la fase successiva.

Avviate il vostro smartphone o tablet in modalità download, quindi all’accensione schiacciate contemporaneamente i tasti Home+Volume giù+Accensione e collegatelo alla porta USB del vostro PC. Controllate che nel programma non sia selezionato Re-partition, nel qual caso deselezionatelo, e premete il bottone Start. Aspettate che il device si riavvi e l’installazione è terminata, quindi avete già i permessi di root abilitati

Può succedere che il device non venga riavviato nella modalità recovery e l’installazione non venga effettuata, se dovesse succedere ripetere l’installazione dall’inizio controllando che su Odin non sia selezionato Auto-reboot, quindi fate l’operazione di flashing, togliete la batteria e riavviate manualmente nella modalità recovery premendo contemporaneamente Home+Volume giù+Accensione e la vostra installazione partirà automaticamente.

Per i devices che non usano Odin?

Per tutti i dispositivi Android che non usanoInstallazione CF-Root Odin si deve lanciare lo script relativo al sistema operativo da cui si opera, avviando il device sempre in modalità download per poi avviare lo script da shell e aspettare che l’operazione termini.


Loading...

Guarda anche

Root Huawei Ascend P7

Huawei Ascend P7 : Permessi di root con RootGenius ed HiSuite

Modello di punta della casa cinese Huawei, l’Ascend P7 è uno smartphone costruito pensando alla …

Permessi di Root - Ascend Mate 7

Huawei Ascend Mate 7 : Sblocco bootloader e permessi di root

La guida che andremo di seguito a descrivere permetterà di utilizzare i permessi di root …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *