venerdì, 26, aprile, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Firmware » Sony Xperia Z: update ad Android Marshmallow con CyanogenMod 13 alpha

Sony Xperia Z: update ad Android Marshmallow con CyanogenMod 13 alpha

Il colosso nipponico ha abbandonato il supporto al progetto AOSP e ad aggiornamenti software per il Sony Xperia Z, ex top di gamma vecchio di tre anni (uscito all’inizio del 2013) che, però, vanta ancora la sua bella schiera di fedeli utenti. 

Sony Xperia Z: update ad Android Marshmallow

Come spesso succede, lì dove non arriva (o non vuole arrivare) il produttore intervengono gli sviluppatori. Uno di questi developer molto intraprendente, un certo Olivier, ce l’ha fatta ad elaborare una versione ancora in fase iniziale della CyanogenMod 13 e non ha perso tempo a pubblicarla. A tutti i fedeli non ancora rassegnati, quindi, annunciamo che questo Olivier ha appena pubblicato sul forum per sviluppatori più famoso del mondo, XDA,  la versione alpha (progetto alla fase iniziale) scaricabile di CyanogenMod 13 per dar modo ai possessori di Sony Xperia Z di ricevere l’aggiornamento ad Android 6.0.1 Marshmallow.


L’installazione su smartphone di questa versione ufficiosa di CyanogenMod 13 per Sony Xperia Z non è immune da rischi e problemi: non sembra presentare al momento molti bug ma, tra i problemi, segnaliamo la mancanza di supporto alla fotocamera. Le istruzioni per poter scaricare ed installare questa ROM basata su Android 6.0.1 Marshmallow potrete trovarle nel topic presente sul forum di XDA Developers.

Si tratta di modding, un campo consigliato ai più esperti, quindi se non vi sentite pronti a procedere conoscendo i rischi e i problemi che un aggiornamento ufficioso comporta lasciate perdere. La versione alpha di CyanogenMod 13 è senza dubbio poco stabile e consigliata soltanto ad esperti oppure a chi vuole sperimentare nuove ROM. Nel caso voleste provare ad installarla, consigliamo di eseguire un backup Nandroid in caso di problemi prima di scaricare la ROM: potrete poi eseguire il download insieme alle Google Apps, riavviare il vostro Sony Xperia Z in modalità recovery.

Una volta fatto questo, potrete eseguire il wipe di dalvik, cache, data e system, dopodiché non vi resterà altro da fare che flashare la ROM, prima, e le Google Apps, poi. Riavviate e il gioco è fatto. Sony Xperia Z, seppure il colosso giapponese lo consideri ormai un ex top di gamma non degno di aggiornamenti, va ricordato per essere stato, innanzitutto, il capostipite della serie Z e, fatto non trascurabile, per essere stato uno dei primi smartphone dotato di display Full HD.

 


Loading...

Guarda anche

Motorola e android 7 Nougat

Motorola e Android 7 Nougat, ecco gli smartphone che saranno aggiornati

Android 7 Nougat è stato rilasciato ormai da diverse settimane da parte di Google ma …

Aggiornamento Android Nougat Sony

Aggiornamento Android Nougat Sony, ecco il calendario ufficiale

Se possedete un dispositivo della gamma Sony, sarete curiosi di sapere quali saranno gli smartphone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *