giovedì, 24, ottobre, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Android » Sicurezza: nuova gestione password per Google

Sicurezza: nuova gestione password per Google

Google ha appena rilasciato una interessante novità nel sempre più critico settore della sicurezza.

Si tratta di una chiave di autenticazione da utilizzare tramite smartphone disponibile per tutti i device superiori o pari ad Android 7.
Dopo aver inserito la password in modo classico, l’utente dovrà inserire una ulteriore conferma che arriverà direttamente sul device Android.

Per utilizzare questa cifratura sarà necessario connettere il telefono Android con il bluetooth al pc di riferimento.
La nuova tecnologia è disponibile per Gmail, G Suite, Google Cloud e tutti i servizi di Google che utilizzano lo standard FIDO.

Utilizzano l’autenticazione a due fattori possiamo impedire a chiunque altro di utilizzare i nostri account anche in caso di furto di password.

Il nuovo metodo però è ancora più sicuro, richiede infatti che lo smartphone si trovi nei pressi del pc nel momento in cui andiamo online.

Una vera e propria doppia sicurezza che rende quasi impossibile il furto di un account.


La novità è l’ideale per chi utilizza servizi a fini di lavoro e gestisce magari realtà cloud.
La doppi autenticazione classica, in modo molto elaborato è comunque violabile.

La novità di Google sembra invece estremamente più complessa e necessiterebbe praticamente la presenza fisica dell’hacker in caso di attacco informatico.

Come sempre nasceranno di sicuro modi per aggirarla, per il momento ci troviamo comunque di fronte a uno degli standard di sicurezza più elevati in assoluto.

La necessità della comunicazione bluetooth diventa una garanzia di sicurezza come raramente abbiamo visto nella storia della gestione password.

Una interessante novità che arriva da una Google reduce dell’annuncio di Anthos, il futuro della gestione cloud che, probabilmente sfrutterà al massimo anche i nuovi standard di sicurezza necessari per il web che verrà.

I nuovo sistema di protezione dovrebbe diventare disponibile molto presto, non ci resta quindi che attendere la release ufficiale per iniziare a godere di un nuovo livello di protezione sul web.


Loading...

Guarda anche

Importante patch di sicurezza per smartphone Android

Una importante patch di sicurezza, considerata la patch di agosto 2019 si sta diffondendo su diversi dispositivi …

Agent Smith, il malware che ha infettato Android

Secondo i ricercatori, un Malware che prende il nome di Agent Smith, avrebbe infettato almeno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *