martedì, 16, Aprile, 2024
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Google » Send Directions da Google: inviare mappe da PC a smartphone

Send Directions da Google: inviare mappe da PC a smartphone

Send Directions aggiunge una nuova funzione al motore di ricerca Google con un comando intelligente, che permette al vostro PC d’inviare allo smartphone le coordinate del luogo cercato.

google directions

Dal browser potrete effettuare la ricerca di un luogo e, una volta sbloccato il vostro dispositivo mobile, cliccando il pulsante in basso vi si aprirà la schermata della pagina Google Maps con l’avvio della navigazione. I risultati di ricerca eseguiti su Maps dal PC e da questo trasmessi al telefono fanno parte di una nuova funzionalità che, se da una parte non rappresenta un’idea rivoluzionaria, dall’altra brilla per la sua utilità.


Con l’aggiornamento Send Directions si potranno quindi inviare mappe da PC a smartphone per avere a portata di palmo un percorso da seguire, generato dai risultati di ricerca Google Maps. Il telefono potrà essere usato, in sostanza, come un navigatore veloce dovendo usare spesso il PC per eseguire le ricerche da desktop. Anche Pushbullet o Chrome2 Phone consentono d’inviare un percorso sul cellulare ma Send Directions rende tutto più veloce grazie al fatto che non bisogna installare un’app sul telefono o un’estensione su PC, visto che la nuova funzione è integrata in Google Search.

Ecco come funziona.

La nuova funzionalità Send Directions integrata in Google Search è semplice da usare. Basta eseguire una ricerca nella barra Google, digitare Send Directions nel campo di ricerca e premere invio. Google avrà così modo di scegliere una destinazione con punto di partenza e di arrivo; in seguito, dovrete premere Send Direction to my phone ed è fatta. Dal telefono collegato a Internet, con lo stesso account Gmail che avete aperto sul computer, si aprirà nella schermata l’applicazione Maps appena il PC avrà trasmesso le informazioni di navigazione.

L’unico neo di questa nuova funzione di ricerca? Negli States funziona perfettamente, in Italia non è ancora attiva e non è dunque utilizzabile. Al momento, nel nostro Paese, tutto ciò che possiamo fare è usare la versione internazionale rilasciata da Google, né più né meno come il servizio Find My Phone. Attendiamo fiduciosi aggiornamenti a riguardo.


Guarda anche

Google Maps si aggiorna

Google Maps è diventato ormai il navigatore principale per buona parte degli automobilisti, e non solo, …

Come impedire a Google Maps di spiarci

Google Maps ha il vizio di spiare gli utenti registrando tutti gli spostamenti, sia in versione Android …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *