giovedì, 21, novembre, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » App » Netflix non raggiunge (di nuovo) i risultati previsti

Netflix non raggiunge (di nuovo) i risultati previsti

Netflix fallisce ancora una volta, non riuscendo a raggiungere per il secondo trimestre consecutivo il target degli abbonati.

Risultati deludenti per gli azionisti, bilanciati da introiti comunque elevati.

Si temeva un tracollo per Netflix che fallisce nei suoi obiettivi ma riesce comunque a mantenere un buon livello.

La spallata da parte di Disney e Apple deve ancora arrivare, le cose per Netflix potrebbero mettersi davvero male nei prossimi mesi.

L’utile di Netflix nel terzo trimestre è aumentato, arrivando a 665 milioni di dollari contro i 403 milioni dello stesso periodo dello scorso anno.

Crescono anche i ricavi con un aumento del 31% a 5,25 miliardi di dollari.

Gli abbonati sono 6,8 milioni, contro i 7 milioni che la società prevedeva.

Netflix è quindi in salute nonostante non riesca a reggere le aspettative del mercato.

La vera preoccupazione per l’azienda è legata all’arrivo delle rivali.

Apple e Disnee, porteranno per forza di cose un gran numero di utenti dalla loro parte.


Quello che Netflix deve prepararsi ad affrontare è una presenza intermittente degli utenti che passeranno da un abbonamento all’altro a seconda dell’offerta.

Tra le cose previste c’è la riduzione degli abbonamento annuali, a favore di pagamenti mensili che permettono maggiore elasticità e scelta.

Netflix non è più sola e la cosa si farà sentire.

La previsione è di un calo di abbonati, soprattutto se le rivali dovessero lanciare prodotti cult e grandi nomi che muovono le folle di spettatori della piattaforma di intrattenimento.

Le cartucce da sparare da parte di Netflix non sono in effetti molte, a parte un brand ben riconoscibile e alcune serie che hanno segnato il moderno corso dell’intrattenimento online.

Se Apple dovesse attivare rapidamente la cavalleria di registi e sceneggiatori, assieme alle acquisizioni di Disney, per Netflix le cose potrebbero mettersi davvero male, soprattutto per un’azienda che base la sua attività su enormi pretiti e investimenti.


Loading...

Guarda anche

Netflix stringe la cinghia e chiude alla condivisione account

In vista dello scontro diretto con Apple e Disney, Netflix sembra alla ricerca di tutto …

Netflix, Bard of Blood gratis e sfida a Disney +

La sfida vera e propria è iniziata ed ecco che Disney+, Netflix e Apple Tv+, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *