domenica, 9, Agosto, 2020
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » App » Coronavirus: Whatsapp ferma le catene

Coronavirus: Whatsapp ferma le catene

Whatsapp cerca di arginare fake news e catene che stanno impazzando sulla piattaforma.

Proprio lo strumento di messaggistica è diventato nel tempo una delle principali fonti di fake news a livello mondiale.

Le tecniche sono diverse, dagli scherzi che vengono presi per realtà, a vere e proprie campagne di disinformazione.

Ecco che la piattaforma si prepara a combattere le notizie false, andando a colpire nel particolare le catene, da sempre piaga di ogni tipo di sistema di comunicazione.

“In questo particolare momento di emergenza, durante il quale miliardi di persone non possono vedere amici e parenti a causa della pandemia di Covid-19, WhatsApp si conferma un valido alleato per comunicare non solo con i propri cari, ma anche con medici e insegnanti”.

Inizia così il comunicato di Facebook, dove si introducono le novità studiate proprio per l’emergenza della pandemia.


“Tutti i messaggi e tutte le chiamate di WhatsApp sono protetti per impostazione predefinita dalla crittografia end-to-end, – continua la nota, nonostante diverse polemiche che avrebbero messo in discussione la veridicità della crittografia su Whatsapp- in grado di garantire la massima sicurezza per le conversazioni private. Nel 2019 abbiamo presentato la funzione che consente di riconoscere i messaggi che sono stati inoltrati molte volte. Si tratta di un’etichetta dotata di una doppia freccia, che contraddistingue i messaggi di dubbia provenienza. Ora questi messaggi potranno essere inoltrati a una sola chat alla volta“.

L’obiettivo è quello di ridurre al massimo l’invio massiccio di messaggi e le catene, in modo da impedire la facile diffusione di notizie false e altri contenuti.

Una soluzione che potrebbe cambiare il modo in cui viviamo quello che è diventato una specie di social, oltre ad un semplice sistema di comunicazione.

Resta da vedere se Whatsapp riuscirà a raggiungere l’obiettivo di arginare davvero le fake news, e soprattutto in che modo determinerà cosa sia vero e cosa sia falso.
 


Guarda anche

Whatsapp non sarà più supportato da alcuni device

WhatsApp, si prepara ad abbandonare alcuni dispositivi che non saranno più supportati della app della …

Whatsapp, arrivano i messaggi che si autodistruggono?

Ne parliamo ormai da mesi, forse da anni, ma ancora i messaggi che si autodistruggono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *