lunedì, 6, Febbraio, 2023
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Guide » Come configurare ed ottimizzare l’Hotspot WiFi

Come configurare ed ottimizzare l’Hotspot WiFi

Ecco come gestire una funzione spesso poco conosciuta.

portable-wifi-hotspot-free

Una delle funzionalità più interessanti degli ultimi tempi riguarda l’utilizo degli “Hotspot”, ovvero dei punti di accesso, che possono essere sia pubblici che privati, in quest’ultimo caso impostando degli accessi limitati a dispositivi conosciuti, che ha subito un maggior vigore con l’accoppiata alle connessioni senza fili dando vita agli “Hotspot WiFi“. Tralasciando il discorso prettamente commerciale, applicabile per chi possiede un’attività e vuole fornire un servizio supplementare, tale funzione è presente anche nei moderni smartphone che, oltre ad essere utili per navigare in internet in proprio, possono diventare dei perfetti punti d’accesso senza fili per amici, in caso di necessità, oppure utili per risparmiare sull’acquisto di un tablet dotato di 3G limitandosi alla sola WiFi.


Specialmente in quest’ultimo caso, se si vuol sfruttare la connessione dati della propria SIM per agganciare altri devices, allora è il caso di capire come impostare al meglio l’Hospot WiFi, una cosa apparentemente banale ma che in molti non conoscono visto lo scarso utilizzo. A prescindere che installiate un’app secondaria oppure sfruttiate le funzionalità implementate nativamente, dovrete recarvi al pannello impostazioni ed in particolare alla voce “Tethering/hospot portatile“, spuntare la casella “Hotspot Wi-Fi portatile” ed infine configurare l’accesso fornendogli un nome ed una password, qualora vogliate limitare l’accesso, il tutto semplicemente dalla voce realtiva alla configurazione. In pochi passi avrete a disposizione la connessione dati del vostro smartphone disponibile per l’uso su altri devices, ovviamente bisogna far presente come tale funzionalità possa valere solo per connessioni dati mobili con SIM.


Guarda anche

Samsung Galaxy Note 4: tutti i principali trucchi per ottimizzare il phablet

Se siete possessori di un Samsung Galaxy Note 4, oppure lo state acquistando, vi sveliamo …

Google Play Store: come risolvere gli errori in caso di problemi

Non di rado il Google Play Store manifesta errori d’accesso, di visualizzazione app, a volte di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *