martedì, 7, Febbraio, 2023
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » News » Batteria Intocircuit: recensione della power bank da 11.200 mAh

Batteria Intocircuit: recensione della power bank da 11.200 mAh

Introduzione

Intocircuit-power-bank-11.200mah (18)

Il panorama dei supporti di carica, ovvero le Power Bank, è divenuto protagonista di una crescita verticale negli ultimi mesi legata ai noti problemi di gestione delle longevità di smartphone e tablet oltre che dalla comparsa di prodotti sempre più raffinati, compatti ed efficienti, capaci di fornire all’utente un riserva di carica per affrontare senza timori la giornata e ad un costo spesso contenuto. In tale contesto non potevamo non volgere lo sguardo ad Intocircuit, azienda recentemente in espansione sul mercato europeo ed italiano dopo gli ottimi risultati conseguiti su quello statunitense, grazie a prodotti dall’ottimo rapporto qualità-prezzo come come la power bank Intocircuit da 11.200 mAh.

Il prodotto si propone degnamente come l’emblema del successo e della crescita conseguita dalla power bank, al punto da imporsi per costi ed attenzione a materiali e comodità di utilizzo ai massimi vertici della categoria grazie anche a peculiarità estetico-funzionali che pochissimi altri concorrenti possono vantare, specialmente in un settore dove troppo spesso si porge l’attenzione al residuo di carica anziché al modo col quale si garantisce l’autonomia dei nostri dispositivi.

Unboxing: confezione ed accessori

Intocircuit-power-bank-11.200mah (3)

Intocircuit 11.200 mAh è disponibile online da Amazon ad un prezzo scontato

Sin dall’unboxing della power bank Intocircuit 11.200 mAh emerge un’attenzione ai particolari frutto di cura e dedizione tali da portare ad un equilibrio tra semplicità ed intelligenza produttiva senza eccedere. La batteria si presente contenuta all’interno di una scatola in formato classico – e forse anche molto tradizionale – all’esterno della quale spiccano logo del produttore e qualche icona delle funzioni primarie promosse come più importanti, sul lato anteriore, ciò oltre che una breve descrizione dell’ampiezza e compatibilità funzionale offerta dal prodotto, poste invece sul lato posteriore.

La confezione contiene al suo interno un involucro in plastica nel quale è alloggiata la power bank insieme a pochi ma indispensabili elementi di utilizzo come sintetico manuale d’istruzioni, il cavetto USB/microUSB necessario per poter sia ricaricare la batteria che fornire carica ai dispositivi mobile, ed infine un piacevole elemento supplementare ed accessorio quale il borsello viaggio con tessuto sintetico sul lato esterno adatto per trasportare sia i cavi che la batteria in tutta comodità.

Design: materiali e dimensioni

Intocircuit-power-bank-11.200mah (22)

I segnali e la qualità di un prodotto premium sono evidenti già dai primi feedback della power bank Intocircuit, capace di colpire più che positivamente sia alla prova visiva che soprattutto tattile di un prodotto, spesso, difficilmente reperibile tra le alternative di settore con tali cure e rifiniture in un design e form factor comune ma al contempo contenuto grazie ad appena 192 x 32 x 108 cm ed un peso di 340 grammi tali da porre la batteria tra le tascabili e le compatte nonostante gli 11.200 mAh offerti.

Il form factor è rettangolare ma squadrato e smussato ai bordi, evitando così spigoli scomodi e lesivi per superfici ed oggetti a contatto, e vanta una scocca interamente realizzata in alluminio con un effetto satinato tipico dell’LG G3approfondisci la recensione – risultando una scelta piacevole sia in termini estetici che di tocco. La superficie anteriore, oltre al logo Intocircuit, integra un display LCD utile per verificare il residuo di carica e l’accensione/spegnimento delle funzioni di supporto, con un tasto sul margine laterale con doppia funzione Power Off/On – tramite pressione prolungata – oppure di Switch Off/On per il LED-torcia – accessibile con una doppia pressione – integrato per offrire una funzionalità supplementare forse neppure molto richiesta ma sicuramente apprezzata.

La facciata frontale, forse l’area più importante di gestione, offre una porta microUSB per la ricarica della power bank e ben due porte USB, con diverso amperaggio, utili per poter soddisfare le necessità di carica di due o più dispositivi simultaneamente sfruttando proprio l’ampia carica integrata da ben 11.200 mAh capace di proporsi come una delle più ricche del panorama, specialmente per queste dimensioni.


Gallery

Specifiche tecniche e funzioni di ricarica

Intocircuit-power-bank-11.200mah (8)

L’aspetto funzionale della power bank Intocircuit da 11.200 mAh incide molto nella valutazione complessiva del prodotto evidenziando moltissimi elementi di pregio utili sia per necessità professionali che non, adattandosi alle varie tipologie di utenti e dispositivi senza limitazioni di sorta.

Le due porte USB vantano un’amperaggio da 1A e 2.1A, rispettivamente meno e più veloci, offrendo in tal modo una diversa gestione degli apparecchi in uso facilmente riconoscibili grazie alla segnalazione da display delle porte. Allo stesso modo il controllo del residuo di carica della power bank appare comodo ed intuitivo, discorso similare per la fase di ricarica della batteria attraverso la porta microUSB i cui tempi si assestano intorno alle 6-7 ore sfruttando un alimentatore da interfacciare con le prese di corrente – ottenendo così la massima velocità erogativa – rispetto che sfruttare ad esempio il proprio PC o laptop i cui tempi si dilatano.

Il LED-torcia si propone come un’utilità a basso consumo non incidendo molto sul quantitativo di carica, ciò ne permette l’utilizzo anche simultaneamente alla fase di carica senza disperdere corrente inutilmente, quest ultimo un aspetto che emerge però in caso di non controllo della carica dei dispositivi a causa dell’assenza di un blocco erogativo – al raggiungimento del 100% di batteria dello smartphone o del tablet – che rende la power bank sempre l’alimentazione principale continuando ad essere assorbita sino all’esaurimento.

Conclusioni finali

La power bank Intocircuit 11.200 mAh è un’ottimo prodotto, specialmente nella sua fascia di prezzo, offrendo non solo un’ampio supporto di carica ma anche tante utilità, come la carica multipla simultanea ed il LED/torcia, integrate su di un modello dalle dimensioni compatte, comodo da trasportare oltre che curato e piacevole all’uso. La differenza rispetto qualsiasi altro modello similare, nel medesimo comparto di prezzo, viene svolto dal display LED quale specifica supplementare capace di semplificare notevolmente la gestione sia in ambienti luminosi che bui.

Intocircuit 11.200 mAh è disponibile online da Amazon ad un prezzo scontato

La batteria è disponibile sullo store di Amazon ad un prezzo di appena 29,99 euro, risultando uno dei miglior rapporti qualità-prezzo sia per le specifiche offerte che per il packaging ed il design da pote sfoggiare senza timori in qualsiasi circostanza. Si tratta sicuramente di un acquisto valido e da poter eseguire, se alla ricerca di una power bank, senza timori o rimorsi dotandosi di un prodotto molto funzionale ed estremamente flessibile.


Guarda anche

Intocircuit Caricatore da Parete 5V 2A

Intocircuit 5V 2A Adattatore AC Universale caricatore: la recensione

Introduzione Quando ho ricevuto il caricabatterie da muro Intocircuit 5V 2A Adattatore AC Universale, appena …

Intocircuit Power Bank 15000mAh

Intocircuit Power Bank 15000mAh in super offerta: recensione

Introduzione Ho provato Intocircuit power bank 15000mAh per pura necessità, non per caso o per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *