mercoledì, 11, dicembre, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Google » Nexus 7: svelati problemi al GPS ed al touchscreen

Nexus 7: svelati problemi al GPS ed al touchscreen

Molte le lamentele degli utenti per alcuni modelli difettosi.

Nexus-7-rotto

[adsense-336×280]

Sebbene le aspettative per il nuovo Nexus 7 siano ampie e gli specialisti ed analisti del settore ne tessono le lodi, elogiandone molti aspetti innovativi e sicuramente migliori rispetto al suo predecessore, ovvero il modello del 2012, stessa cosa non può dirsi per l’efficienza di produzione che ha posto Google di fronte ad uno spiacevole problema quale il malfunzionamento di molti modelli venduti nella fase di startup in alcuni mercate chiave.


Stando a quanto lamentato da molti clienti, stupiti da ciò che si sono trovati davanti, specialmente in virtù della qualità dei prodotto del colosso di Mountain Views che da sempre ne fa un suo marchio di fabbrica, tra i principali difetti sarebbero spiccati il GPS e soprattutto la funzionalità touchscreen del display spesso incapace di gestire il multi tap oppure vittima di tocchi definiti fantasma che avrebbero reso il tablet praticamente inutilizzabile. La risposta di Google non si è fatta attendere, sostituendo, in modo gratuito, i device difettati che sono risultati essere tutti appartenenti ad una partita produttiva di modelli con storage da 16 GB verso la quale ASUS non ha rilasciato dichiarazioni, convinta del suo operato e del fatto che i difetti alle componenti hardware siano sorte in un secondo momento.

Nonostante tutto, considerando la cattiva immagine che il tablet si è fatto in partenza, non sembrano arrestarsi le richieste in pre-ordine del nuovo Nexus 7 grazie al quale Google conta di poter fare un’ulteriore passo avanti in termini di vendite, dopo gli ottimi risultati ottenuti col modello del 2012.


Loading...

Guarda anche

Android nel mirino dell’antitrust USA

48 procuratori statunitensi stanno indagando su eventuali violazioni di posizione dominante da parte di Google. …

Arriva BERT, ecco come cambia la SEO

Google ha annunciato l’introduzione di BERT, un nuovo algoritmo che modifica il funzionamento del motore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *