mercoledì, 1, Aprile, 2020
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Android » Microsoft: Cortana oggi, Office Now domani, per utenti Android e iOS

Microsoft: Cortana oggi, Office Now domani, per utenti Android e iOS

Microsoft conferma la sua chiara intenzione di attirare a sé la grossa fetta di utenza annunciando la compatibilità dei suoi servizi su tutti gli smartphone (Android e IOS).

Microsoft Cortana oggi, Office Now

Ha appena confermato che l’assistente digitale Cortana, fino a ieri esclusiva di Windows Phone/Windows 10, sarà disponibile entro fine giugno per Android e nel corso dell’anno per iOS. Si potranno fare le stesse richieste sfruttando Cortana sulle piattaforme di Google e Apple, anche se ci saranno delle differenze di base tra la versione per Android e iOS e il servizio nativo di Windows Phone 8/Windows 10. Grazie a Cortana gli utenti di Android, prima, e quelli di iOS, in seguito, potranno usufruire del servizio di gestione notifiche per i voli, i risultati sportivi e gran parte delle caratteristiche offerte da Cortana. Microsoft ha appena annunciato ciò che ha in serbo ‘oggi’ per espandere i suoi servizi all’intero mercato mobile, ma sta già lavorando per il ‘domani’.

Microsoft, nelle parole di Bill Gates pronunciate tre mesi fa durante un AMA (ask me anything) su Reddit, ha annunciato il suo progetto Office Now, il prossimo assistente virtuale che sarà disponibile nel settore mobile agli utenti Windows, Android e iOS. Questo nuovo servizio di Microsoft è in fase di test interno (accessibile unicamente ai dipendenti tramite account aziendale) e promette di semplificare la vita quotidiana degli utenti organizzando al meglio gli impegni della giornata. L’anteprima di questa versione beta di Microsoft è stata resa visibile da Neowin.


Office Now di Microsoft è stata concepita in partenza per essere una rivale di Google Now? Molto probabile, e questo vale anche per il concorrente Siri. Scova informazioni per i nostri impegni, inserisce una riunione, gestisce e-mail per inviti, consente di partecipare a chiamate in conferenza, fornisce dati sul traffico, l’elenco delle chiamate perse, visualizza e-mail inviate e ricevute, incontri da non perdere, ci avvisa se un appuntamento subisce cambiamenti (ora e luogo). Ciò che Microsoft ha intenzione di proporre al mercato non è un assistente personale rivoluzionario ma decisamente più completo e diverso dagli altri nel modo d’interagire con l’utente. Offrirà una panoramica della giornata per avere sotto controllo sempre gli impegni quotidiani. LEGGI ANCHE: Cortana diventa Portana su Android grazie a due hacker italiani

Riportiamo, di seguito, le principali caratteristiche di Office Now, in fase di completamento da parte di Microsoft:

  • Sommario della giornata mostrato al mattino, che comparirà nella lockscreen o nel centro notifiche;
  • Scheda Commute che fornisce le informazioni sul traffico e sui percorsi verso le nostre destinazioni;
  • Scheda Highlights che fornisce il riepilogo della giornata con statistiche o previsioni su vari dettagli relativi ai nostri impegni;
  • Scheda contenente le chiamate perse con la possibilità di effettuare velocemente una chiamata;
  • Informazioni dettagliate sui nostri contatti, funzione resa possibile dall’integrazione di Office Now con l’App Revolve;
  • Creazione di eventi tramite comando vocale;
  • Scheda E-mail to yourself in cui compaiono le mail che inviamo a noi stessi come promemoria;
  • Schede E-mail in arrivo da contatti esterni.

Insomma, Microsoft con Office Now sta creando un assistente digitale personale completo e avanzato, superando lo stesso servizio di Cortana. Ne sapremo di più solo quando Office Now per Android uscirà dalla fase beta.



Guarda anche

Microsoft rimuove Cortana da Android e IOS

Microsoft inizia la rimozione di Cortana da numerose piattaforme, oltre a diversi paesi tra i …

Huawei: Microsoft se la prende con Trump

Il caso Huawei ha fatto molto discutere nel corso dell’estate. Una vicenda che potrebbe mettere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *