venerdì, 5, Giugno, 2020
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Android » Itunes su dispositivi Samsung? Ci siamo quasi

Itunes su dispositivi Samsung? Ci siamo quasi

Un evento impensabile fino a poco tempo fa ma molto più plausibile in quest’era dove si cerca di abbattere le barriere hardware tra i dispositivi.

Quello di cui stiamo parlando è l’ufficializzazione di Samsung della propria nuova partnership con Apple: le nuove smarttv del gruppo coreano supporteranno infatti i media di iTunes, le tv del gruppo aprono anche ad AirPlay 2 offrendo così un supporto totale al sistema operativo avversario.

La clientela possiede spesso prodotti sia Apple che Android o Tizen, è proprio questa l’idea alla base dell’unione e del crollo dei confini di OS. iTunes inoltre è un servizio che poco ha a che vedere con il suo OS, di conseguenza il maggiore supporto diventa una vantaggio sia per Apple che per Samsung stessa.

La novità sarà implementata la prossima primavera e sarà disponibile immediatamente su più di 100 t della compagnia.


Il progetto di Apple è probabilmente la massimizzazione dei profitti sui contenuti video. Dopo il crollo delle stime di vendita e una certa saturazione del mercato, le compagnie come Apple devono infatti puntare al massimo sui contenuti, mercato all’interno del quale la mela continua a trionfare.

La diffusione di iTunes e dei suoi nuovi strumenti potrebbe aprire per Apple un intero nuovo mercato.

In molti infatti ipotizzano che Cupertino abbia in mente un progetto in stile Netflix che andrebbe a sfruttare il brand, la sua diffusione e il potenziale economico di Apple per proporre all’utenza contenuti originali in streaming.

Non è ancora chiaro quali siano esattamente gli accordi tra Samsung ed Apple, di sicuro però quella di Tizen e Samsung, diventa una grande occasione per trasformare iTunes, da piattaforma di nicchia per gli utenti Apple, a mediacenter disponibile per una platea molto più grande e che, con i giusti accordi potrebbe sbarcare anche sugli altri dispositivi sotricamente Android o sui nuovi sistemi nativi che sembrano pronti ad entrare in campo nei prossimi anni.


Guarda anche

Immuni è pronta al lancio, ancora 15 giorni per la app di tracciamento

La app Immuni “sarà disponibile tra 10-15 giorni, per i primi di giugno”. A dirlo …

Novità per Google Chrome

Novità per Google Chrome che arriva all’aggiornamento numero 83 già disponibile su PC Windows 10. Con le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *