giovedì, 14, novembre, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Giochi » Google, presto novità per il settore gaming

Google, presto novità per il settore gaming

Dopo mesi di rumor, il presunto progetto Yeti diventato poi Project Stream , ecco che la compagnia di Android si prepara a qualcosa di grosso nel settore dei videogiochi.

La compagnia infatti non è solita partecipare ad eventi legati al mondo dei videogiochi, ecco però che in occasione della Games Developers Conference, Google sarà presente.

Una notizia che ha scatenato le più svariate supposizioni, tanto da far pensare che il lancio del progetto gaming di Google sia molto più vicino di quanto pensiamo.

E’ possibile infatti che Google sia pronta a lanciare il suo Project Stream, testato con successo attraverso una beta che ha soddisfato i giocatori, senza problemi di lag o di controlli.

Il servizio di gaming in streaming presentato lo scorso ottobre permetterà di giocare a qualsiasi gioco senza un supporto dedicato, lanciandolo in streaming semplicemente attraverso PC, dispositivi Android o Chromecast.


Un sogno per chi non possiede una console o un PC gaming, e il primo passo verso l’unificazione del media videoludico.

Secondo Kotaku, Google potrebbe avere per le mani un dispositivo dedicato, una console straming low cost  da proporre in concorrenza a Sony e Microsoft.

Di sicuro, intorno alla presenza della compagnia alla fiera di San Francisco si stanno attorniando le più svariate voci.

Quello che è certo è come, in un modo o nell’altro il mondo Android vedrà presto l’arrivo di videogiochi che vanno ben oltre la realtà mobile.

I nostri smartphone e tablet, potrebbero infatti diventare presto schermi, capaci di far girare senza problemi (sfruttando la connessione) videogiochi in 4k. Il tutto grazia alla potenza del cloud e allo strapotere in questo campo di una compagnia gigantesca come Google.

Non ci resta quindi che attendere l’annuncio della grande G.

E chi sa che col servizio di streaming dedicato, non ci sia anche qualche esclusiva fino ad oggi nascosta al pubblico.


Loading...

Guarda anche

Google nel mirino dell’antitrust USA

L’Autorità Antitrust USA torna a indagare Google, per stabili se, il protocollo Internet DNS-over-HTTPS (DoH) a partire …

Ancora problemi per il Google Play Store, nuove app rimosse

Ancora crisi di sicurezza sul Google Play Store con una serie di app rimosse a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *