sabato, 18, agosto, 2018
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Android » Ecco Momo, l’incubo che corre su Whatsapp

Ecco Momo, l’incubo che corre su Whatsapp

Utenti da incubo per Whatsapp dopo la diffusione di Momo. Profilo orrorifico che promette di perseguitare tutti coloro che non accetteranno la catena proposta nel messaggio da lui diffuso.

Si tratta di una bufala web che vede il terribile profilo, caratterizzato da un’immagine grottesca e straniante, chiedere di diffondere foto horror tra i propri contatti per evitare la dannazione eterna.

Tra fake news, tentativi di phishing e virus informatici, Momo riesce invece ad affascinarci e farci sorridere. Si tratta infatti di uno scherzo di Halloween fuori stagione, un profilo che tra originali e emuli sta invadendo le reti europee dall’Italia alla Spagna, portando orrore e terrorizzando i più giovani con la minaccia della persecuzione horror.

Momo è un vero personaggio da Creepy pasta e si nutre di quel substrato dark web che tanto appassiona gli adolescenti.


L’origine della foto però è stata giù smascherata, nasce infatti da un’opera d’arte giapponese e ha l’obiettivo preciso di generare disagio. Niente paura quindi se Momo dovesse venire a cercare anche voi, quello che conta però è bloccare l’utente e non aprire nessun tipo di allegato, nemmeno foto. Non sarebbe la prima volta che viene utilizzata una tecnica simile per diffondere software dannosi.

Inoltre, Momo potrebbe venire sfruttato da altri utenti, hacker e quant’altro, trasformando la burla originale e divertente in qualcosa di più pericoloso.

Una trovata davvero da brivido, che mostra le potenzialità di questo strumento sia nell’ambito marketing che, purtroppo per la diffusione di notizie false e tormentoni, così come di virus e malware.

Momo si aggira ancora sulla rete Whatsapp e continuerà a vagare per i meandri oscuri dei server fino a che ci saranno utenti pronti a veicolare il suo cupo messaggio.

Se siete stati contattati dall’inquietante profilo, scrivetecelo nel commenti e raccontateci la vostra esperienza da brivido in salsa social!

 


Loading...

Guarda anche

whatsapp dati internet

Un bug di Whatsapp consuma il nostro traffico dati

Whatsapp ci permette di gestire il nostro materiale nei modi più svariati, archiviando conversazioni e …

whatsapp

Jan Koum, co-fondatore di Whatsapp, abbandona Facebook

La voce di un ritiro era già stata anticipata da un report del Washinngton post, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *