lunedì, 6, Febbraio, 2023
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Guide » Come spostare applicazioni sulla scheda microSD per recuperare spazio

Come spostare applicazioni sulla scheda microSD per recuperare spazio

Se lo spazio sul vostro device è in esaurimento, vi spieghiamo come poterne guadagnare extra ricorrendo alla vostra scheda microSD.

spostare applicazioni sulla scheda microSD per recuperare spazio

Da sempre uno dei principali problemi relativi allo sviluppo di Android e dei moderni smartphone e tablet riguarda la gestione dello spazio di archiviazione, un problema evidente per i vecchi quanto per i nuovi modelli a causa dell’esiguità degli storage interni rispetto alle molteplici applicazioni, che rappresentano il peso maggiore in termini di utilizzo, disponibili all’interno del Google Play Store la cui installazione avviene in modo automatizzato sulla memoria fissa del dispositivo.

In realtà Android, pur non gestendo in maniera ottimale il sistema, ha ben pensato, e consente, di poter attuare delle importanti modifiche alla localizzazione delle applicazione, permettendone il passaggio sulla memoria esterna, ovvero la microSD installabile con dimensioni variabili, sui principali modelli con una modalità che, seppur non permetta il totale passaggio dell’app, ne abbatte sensibilmente il peso archiviando la cache e molti dei codici in una directory di richiamo esterna, ecco perchè vi spieghiamo, in pochi passi, come spostare applicazioni sulla scheda microSD per recuperare spazio


Per prima cosa, in modo naturale e senza ricorrere a servizi terzi, dovrete recarvi al pannello “Impostazioni“, accedendo alla voce “Applicazioni“, all’interno della quale dovrete individuare la scheda relativa alle applicazioni da spostare, a seconda dell’interfaccia potreste dover scegliere tra “Scaricate” oppure “Tutte“. Una volta individuate le applicazioni da voler spostare, ricordiamo che non tutti possono esser salvate sulla microSD mentre altre, come i processi basilari d’avvio, è magari consigliabile lasciarle dove si trovano, dovrete cliccare su di esse accedendo alla specifica scheda, ed infine cliccare sulla voce “Sposta su scheda SD“. Completato il processo, avrete compreso come spostare applicazioni sulla scheda microSD per recuperare spazio in modo pratico e veloce, senza particolari problemi.


Guarda anche

Aviary: l’app per il foto ritocco su Android regala strumenti per 200 dollari

Il nuovo proprietario del servizio, Adobe, lancia l’iniziativa per incrementare le iscrizioni sfruttando il nuovo …

Google Play Store: come aggiungere in automatico le app scaricate alle schermate Android

Le applicazioni scaricate dal Google Play Store possono essere aggiunte in automatico sulle schermate principali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *