mercoledì, 18, luglio, 2018
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Android » Attenzione a Herorat, il malware Android che si diffonde sul protocollo Telegram

Attenzione a Herorat, il malware Android che si diffonde sul protocollo Telegram

E’ caduto nel mirino dei ricercatori di ESET e si chiama HeroRat, stiamo parlando di un nuovo tipo di malware della famiglia dei Rat (Remote Administration Tool) per Android che sfrutta il protocollo Telegram per infettare gli smartphone che montano il sistema operativo Google.

Questo tipo di malware è in grado di spiare e estrapolare file dai dispositivi infetti, intercettando inoltre i messaggi, eseguendo chiamate, registrando audio e tracciando inoltre il telefono attraverso il GPS. Praticamente l’hacker che infetta il telefono si trova in totale controllo di quest’ultimo, gestendolo a piacimento da remoto.

La diffusione di Herorat si muove attraverso varie strade, una di queste è basata sulle app contraffatte scaricate magari da store terze parti. Per fortuna il virus non è presente sullo store principale di Google, anche se bisogna comunque rimanere all’erta e evitare app sospette.


quando si installa la app infetta, viene attivato un piccolo pop-up che dichiara che la app non può essere avviata e sarà di conseguenza disinstallata. In verità è proprio in questo momento che l’applicazione fa partire il suo bot e prende il controllo del vostro smartphone.

Per difendersi da questo nuovo pericolo, gli esperti consigliano di utilizzare l’antivirus che abbiamo sul telefono, naturalmente aggiornato.

La cosa migliore è però evitare l’infezione alla radice evitando in modo totale gli store di terze parti, vera e propria patria di virus e malware di ogni genere. Evitare anche app fraudolente presenti sul Play Store. Capita infatti sempre più spesso che alcuni malware passino i rigidi controlli di Google, dando vita a infezioni anche su app autorizzate, magari semplicemente tramite link esterni o con un vero e proprio codice malware che supera i controlli.

In questo caso bisogna evitare app dubbie e scaricare solo applicazioni note e per le quali troviamo un numero adeguato di feedback da parte dell’utenza.


Loading...

Guarda anche

Quali sono i migliori antivirus per i dispositivi Android

Ormai Android è una dei bersagli più amati e più colpiti dai virus e dai …

malware

Come combattere i malware su Android

Sei il possessore di uno smartphone Android e non hai la più pallida idea di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *