venerdì, 16, novembre, 2018
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Google » Android Pie 9 arriva anche su Galaxy S9

Android Pie 9 arriva anche su Galaxy S9

Sono moltissimi gli utenti in attesa dell’arrivo di Android 9 Pie sul proprio dispositivo. Il nuovo sistema operativo Google infatti è stato distribuito molto lentamente interessando solo alcuni device e lasciando gli altri nel limbo eterno dell’attesa. Non tutta colpa di Google naturalmente ma più che altro delle compagnie che prodducono gli smartphone e devono adattare i nuovi OS. I primi sistemi che riceveranno l’aggiornamento sono quindi quelli dei brand principali tra i quali troviamo Huawei, Honor e naturalmente Samsung.

La beta di Android 9 Pie è imminente e  Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus: il team di XDA-Developers è già riuscito a testarla valutando le novità e i miglioramenti che arriveranno a brevissimo per gli utenti con la fortuna di possedere uno dei device di ultimissima generazione.


Si parla molto della Dark Mode, modalità scura che sfrutterà al massimo lo schermo AMOLED di  Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus, ovviamente le novità non si limitano alla Dark Mode ma troviamo moltissime altre funzioni come l’interfaccia Samsung Experience 10, varie gesture di navigazione che si aggiungono a quelle classiche, la modalità Raise to Wake che ci permette di riattivare il dispositivo semplicemente sollevandolo, e molte altre novità.

Non manca un codice più stabile e migliorato, che si aggiunge a una estetica rivista, più moderna e fluida che farà la gioia degli appassionati. La distribuzione come abbiamo spiegato, sarà piuttosto lenta, e per godere il prima possibile, oltre che al massimo del nuovo sistema operativo sarà necessario utilizzare uno degli smartphone top di gamma dei marchi elencati.

Non tutti gli smartphone, nemmeno quelli molto recenti, verranno infatti aggiornati alla nuova versione di Android, e molti utenti dovranno tenersi la loro vecchia edizione e accontentarsi così. Purtroppo l’enorme diffusione del sistema operativo non permette a Google di fornire una versione adatta anche a dispositivi di qualche anno fa.


Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *