domenica, 21, Aprile, 2024
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » News » Waterproof: dal flop di Xperia Z5 allo smartphone galleggiante Comet

Waterproof: dal flop di Xperia Z5 allo smartphone galleggiante Comet

Comet annuncia il nuovo smartphone Android in grado di galleggiare nell’acqua, che è anche il primo waterproof capace di farlo.

Comet smartphone waterproof

Forse, il suo lancio non capita nel periodo ideale, che è di solito quello estivo, di vacanze al mare e quindi d’immersioni nell’acqua salata ma coincide, comunque, col periodo in prossimità delle vacanze natalizie, grande occasione per fare un regalo originale ed esclusivo. Proprio mentre Sony, di recente, per il suo Xperia Z5 ha fatto un dietrofront sulla certificazione IP68 non consigliando l’immersione del dispositivo nell’acqua o di farlo entrare a contatto con acqua salata, cloro e bevande per evitare di perdere la garanzia waterproof, lo smartphone Comet passa al livello successivo rivelandosi il primo waterproof galleggiante della storia. I creatori di Comet, per andare in cerca di fondi (100.000 dollari richiesti, di cui 23.820 dollari raggiunti finora), hanno tentato la carta di crowfunding su Indiegogo. Potete trovare il relativo progetto a questo indirizzo


Se Comet cadrà in piscina, in mare o nel WC ci vorrà un attimo a recuperarlo, sano e salvo, scongiurando il rischio di perdere i propri dati. Considerate che sono stati finora 82,5 milioni gli smartphone danneggiati perché finiti in acqua. Comet è certificato IPx7, vale a dire che la sua garanzia waterproof gli consente di resistere in immersione per 30 minuti fino a un metro di profondità. Molti top di gamma come i vari Xperia, Galaxy o Moto G sono impermeabili ma se vengono immersi completamente nell’acqua finiscono sul fondo, a differenza di questo Comet che si mantiene a galla senza problemi.

Il super waterproof Comet avrò un display da 4,7 pollici, una fotocamera principale da 16 MP, una memoria interna di 32 o 64 GB e arriverà con a bordo il sistema operativo Android 5.1. Si vocifera sul fatto che sarà un telefono ultra veloce anche se non è trapelato nulla di specifico riguardo al processore. Si saprà più avanti, come sempre succede per i progetti di crowdfunding. Chi avesse intenzione di preordinare Comet potrà scegliere tra la variante da 32 GB per 249 dollari e quella da 64 GB per 289 dollari. LEGGI ANCHE: Sony Xperia Z5: il dietrofront sulla certificazione IP68


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *