giovedì, 18, luglio, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Editoriali » Tim mendica utenti con una nuova promozione

Tim mendica utenti con una nuova promozione

TIM si prepara a lanciare una campagna molto dura.

Un tentativo estremo che mostra le condizioni critiche di una delle società più care del mercato.

Per arginarel’avanzata dei servizi low cost, a partire dal 3 Luglio 2019, Tim punta a una promozione “torna in Tim”.

L’offera è composta da minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga di traffico dati in 4G fino a 150Mbps in download al prezzo di 6,99 euro al mese.

Non mancano però le trappole.

Lo specchietto per le allodole di Tim prevede ben 12 euro di attiviazione e 10 euro di SIM!

In poche parole vi troverete a spendere 22 euro convinti di risparmiare, magari passando da un servizio che offriva più o meno le stesse cose.

Per tornare in Tim a questo prezzo, se proprio volete farlo, dovrete recarvi in negozio dopo aver ricevuto un sms con la promozione personalizzata.


La mossa di Tim mostra l’incapacità delle vecchie aziende di tenere testa al mondo che cambia.
Tra call center sempre più insistenti, lavoro sottopagato per gli operatori di solito residenti in paesi esteri e promozioni che nascondono insidie, le società classiche sembrano sul punto del crollo.
La rivoluzione low cost non ha fatto altro che mostrare l’incapacità delle grandi compagnia di rinunciare ai ricarichi esorbitanti del passato, il tutto con un servizio al cliente inesistente che inizia a pesare nel 2019.
La speranza è di vedere arrivare nuovi operatori, magari compagnia nazionali nate proprio per arginare la scarsa qualità dei nostri servizi, tra reti che non funzionano e promozioni trappola con costi di attivazione mai visti prima.
Quasi a seguire il trend, Vodafone nel frattempo continua i suoi rincari ormai costanti, altro segno di grossi problemi strutturali per l’azienda.
La festa sembra finita per i due colossi mobile, e a guadagnarci sono i consumatori e le compagnie più piccole e molto spesso più trasparenti e affidabili.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *