lunedì, 27, Maggio, 2024
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Android » Stagefright: come proteggere la vostra sicurezza dalla falla Android

Stagefright: come proteggere la vostra sicurezza dalla falla Android

immagine

L’allarme Stagefright lanciato in questi giorni, che vede il 95% degli smartphone Android presi di mira da un bug ritenuto il più grave di sempre che colpirebbe col semplice invio di un MMS, ha spinto l’ingegnere Adrian Ludwig – capo della sicurezza di Android – a rassicurare gli utenti: è raro, secondo lui, trovare un exploit tanto grave e, in sostanza, non succede quasi mai che eventuali bug del sistema operativo siano associati a falle di sicurezza attraverso cui colpire uno smartphone sottraendo dati personali. Passando in rassegna tutti i vari sistemi di sicurezza adottati da Android nel corso degli anni (da ASLR fino ad arrivare a RELRO), Adrian Ludwig ha inoltre spiegato in merito all’allarme Stagefright che, seppure non sia impossibile non risulta neanche tanto facile scrivere un exploit.

Textra SMS, nel frattempo, sta lavorando per evitare che gli MMS ricevuti tramite Stagefright possano sfruttare l’exploit (il fix, da quanto riferisce, dovrebbe arrivare con la versione 3.1). Chiunque sia in grado di stanare un bug su Nexus 6 o Nexus 9 è invitato a segnalarlo alla pagine di Android Security Rewards avvisando Google, che potrebbe premiare i più abili con una ricompensa fino a 30.000 dollari.

Il bug che colpisce la libreria di Stagefright (uno strumento di riproduzione multimediale integrato in Android) si attiva quando l’hacker riesce ad ottenere il numero e l’invio di un messaggio multimediale (immagini o video) contenente malware.

Una volta ‘catturato’ il messaggio, l’hacker prende il controllo completo di uno smartphone e può sottrarre dati sensibili, dal numero di carta di credito ad informazioni personali. Se non cattura quel messaggio, non ottiene un bel niente. Potete proteggervi da Stagefright disattivando l’opzione di recupero (o download) automatico del video o dell’immagine dall’App di messaggistica. Ecco come fare in base all’applicazione che usate di solito:


Messaggi (dispositivi Samsung)

Aprite l’applicazione e cliccate sui tre punti situati in alto nell’angolo destro; posizionatevi su Altre Impostazioni, entrateci dopodiché selezionate MMS per disattivare l’opzione Recupero automatico.

Messenger di Google

Una volta aperta l’App, entrate nelle Impostazioni attraverso i tre punti in alto a destra della schermata, cliccate su Avanzate e disattivate la voce Recupero automatico selezionando tra le opzioni MMS.

Hangouts di Google

Dopo aver aperto l’App, entrate nel menu laterale, andate su Impostazioni e cliccate su SMS nel gruppo delle opzioni avanzate disattivando la voce Recupera automaticamente MMS. Per altre App la procedura è più o meno la stessa. Di base, occorre andare su Impostazioni>Applicazioni>Messaggi e togliere la spunta al Recupero automatico. A questo aggiungiamo il consiglio di non aprire messaggi associati a numeri che non conoscete.

Stagefright dovrebbe coinvolgere soltanto MMS e SMS, ma c’è chi consiglia di disattivare la riproduzione automatica dei video anche su social network come Facebook, Twitter, WhatsApp. Le tre colossali piattaforme social non sono ufficialmente interessate alla falla Stagefright che colpisce tramite video, ma meglio non rischiare per ora. Ovviamente, si tratta di una soluzione momentanea che può farvi stare più tranquilli in attesa che ogni azienda rilasci un aggiornamento per correggere il bug.


Guarda anche

Nuovo aggiornamento di sicurezza per Google

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento di sicurezza, distribuito in questo caso attraverso il Play …

Come bloccare le App con IObit Applock

Bloccare Accesso alle Applicazioni su Android con IObit Applock

Bloccare l’accesso alle applicazioni più “sensibili” si può, è possibile infatti mantenere i propri dati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *