sabato, 11, Luglio, 2020
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Editoriali » Il video dei droni di capodanno è un fake?

Il video dei droni di capodanno è un fake?

Il video dei droni di capodanno in Cina ha fatto impazzire il web lasciando a bocca aperta moltissimi utenti e mostrando una capacità tecnologica spaventosa.

Adesso però, arrivano le prime voci di un vero e proprio fake.

Secondo diversi utenti, presenti sul luogo dove sarebbe stato messo in scena lo spettacolo di droni, non è accaduto niente.

Tutto quello che c’era nella zona, sarebbe stato un massiccio schieramento dell’esercito, probabilmente per motivi di sicurezza in una notte molto delicata come quella di capodanno.

Sono tantissimi gli utenti che dicono che non ci sia stato alcuno show di droni.

«Sono a Shanghai e sono sicuro che l’avrei saputo in anticipo, per non parlare dei video sui social il giorno dopo. Ma non ho sentito niente, soltanto da un amico che l’ha visto tra le notizie in Europa», ha scritto uno. «Ero sul lungofiume e non ho visto niente. Potrei essermelo perso, ma ne dubito». «Ero sul lungofiume con alcuni amici, ci aspettavamo almeno uno spettacolo di luci ma niente, nemmeno un conto alla rovescia, figuriamoci uno spettacolo di droni», commentano altri utenti.


Secondo una nuova teoria, sono presenti alcuni filmati dei giorni precedenti.

Lo show avrebbe quindi visto delle prove, ma poi sarebbe stato annullato.

Dopo la strage del 2015, a Shangai le celebrazioni del nuovo anno sono state molto ridotte, cosa che renderebbe ancora meno credibile il video dei droni.

Ancora una volta, ci troviamo con l’impossibilità di capire se una notizia, avvalorata da un video, sia vera o falsa.

Un segno preoccupante all’interno di un mondo che cerca di combattere le fake news, ma non riesce più nemmeno a verificare la veridicità di un filmato.

Tra fake, deep fake e altre tecnologie di questo genere, la realtà dell’informazione che ci aspetta è piuttosto cupa.

Il video dei droni alla fine è innocuo, staremo a vedere però, come evolveranno questo tipo di fake.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *