domenica, 18, agosto, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Android » Huawei, Ark è il futuro della società?

Huawei, Ark è il futuro della società?

Il divorzio tra Huawei e Google potrebbe far avverare i sogni del suo fondatore.

Nei piani originali infatti, Huawei avrebbe dovuto spingere il suo sistema operativo nativo, senza trovarsi dipendente da nessun’altra società.

Stessa cosa era prevista per i chip, anche in questo caso, data la disponibilità di materie e manodopera, Hauwei avrebbe dovuto essere autosufficiente senza dipendere dalle aziende USA.

il progetto iniziale era quello di creare una Apple cinese, non l’ennesimo brand che si appoggia ad Android.

Huawei ha classe e capacità e può ambire a creare il suo sistema nativo, la sua community e i suoi servizi unici.

Quella che aspetta la società, nel caso non si arrivi a un accodo con Google, è un ripartire da capo, tornando ai sogni del suo fondatore  e al progetto inziale.

Android e IOS potrebbero quindi trovarsi di fronte a un nuovo avversario, agguerrito e prestante capace di aprire un nuovo fronte nel mondo dei sistemi operativi mobile.


Dopo la scomparsa di Windows, BlackBerry e degli altri, il ritorno di un contendente potrebbe addirittura risultare positivo per il mercato, portando una boccata d’aria fresca nella stantia competizione a due.

Il fondatore di Huawei racconta la sua passione per Apple:

Apple è la compagnia leader nel mondo. Senza Apple non avremmo internet mobile. Se non ci fosse stata Apple a mostrarcelo non avremmo visto la bellezza di questo mondo. Apple è per me una maestra” dice Ren Zhengfei.

“Huawei ha sempre voluto diventare come Apple, era l’idea del suo fondatore, e la decisione dell’amministrazione Trump è stata un semplice catalizzatore per un processo che ora è stato accelerato”.

Android potrebbe essere semplicemente una fase di Huawei.

La forzatura arrivata dalla decisione di Trump sarebbe quindi la spinta definitiva per un salto che la compagnia desiderava fare da tempo, magari in una situazione più comoda.

E chi sa che non ci troviamo di fronte alla nascita di un nuovo grande brand.

 


Loading...

Guarda anche

Huawei fiduciosa nel futuro nonostante il ban

Huawei si dice fiduciosa nel futuro nonostante il ban di Trump. La società punta a …

Stime al ribasso per Huawei

Il ban di Huawei  è sospeso fino 19 agosto, situazione che lascia comunque gli utenti nell’incertezza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *