giovedì, 23, Maggio, 2024
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Guide » Google Now: come trovare la posizione della propria auto

Google Now: come trovare la posizione della propria auto

Tutti i passaggi per sfruttare al meglio la nuova funzionalità per il tracciamento del parcheggio auto di Google Now.

google-now-parking-n5

L’ultimo aggiornamento dell’assistente vocale Android, ovvero Google Search giunto alla release 3.4, ha introdotto una nuova funzionalità in Google Now riguardante la localizzazione, su mappa, del parcheggio della propria automobile, caratteristica particolarmente comoda per chi si sposta spesso e tende, vista la frequenza di parcheggi, a cambiare posizione alla propria auto, visualizzabile direttamente sulla mappa e potendo esser guidati con le indicazioni.


Tale novità di Google Now non è però abilitata normalmente, dovrete quindi seguire una serie di piccoli accorgimenti, conoscendone anche il meccanismo, per poter usufruire di tale vantaggio, motivo per il quale v’illustriamo tutte le fasi per poterne abilitare la funzionalità. Uno dei primi passaggi da eseguire è l’update di Google Search, sia tramite il Google Play Store che con il relativo apk disponibile a fine articolo, successivamente dovrete accedere all’area “Personalizza” dell’app, accessibile tramite l’icona con la forma di una bacchetta magica, e selezionare in sequenza la voce “Tutto il resto” e poi “Come ti sposti normalmente?“, impostando come parametro “In Automobile“.

Conclusa questa fase, ed abilitati i sensori GPS, Google Now traccerà i vostri movimenti come in automobile, segnalando sulla mappa le aree di spostamento e registrando l’ultimo movimento compiuto prima di fermarsi per pochi minuti, ciò supponendo per l’appunto che abbiate parcheggiato l’automobile segnalandone la posizione statica sulla mappa. Da tale fase la vostra automobile risulterà parcheggiata e potrete ricevere indicazioni per ritrovarla.


Guarda anche

Google Search

Google Search testa l’indicizzazione delle App in streaming

Google, per il suo motore di ricerca, sta testando negli States un’innovativa funzione che dovrebbe …

Google Now migliora le schede calcistiche: ecco come seguire la squadra preferita

L’azienda californiana prosegue nel miglioramento dei servizi legati all’assistente vocale Google Now che adesso punta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *