venerdì, 20, settembre, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Smartphone » Huawei » Bando Huawei posticipato di altri 90 giorni

Bando Huawei posticipato di altri 90 giorni

Il bando di Trump contro Huawei sta diventando una barzelletta.

Dopo essere stato sbandierato come attacco alla compagnia accusata di non avere i requisiti di sicurezza per commerciare con le aziende USA, ecco che il bando viene posticipato di alti 90 giorni, arrivando quindi a un totale di 6 mesi con possibilità di future estensioni.

Una situazione che mantiene comunque Huawei e i suoi device nell’incertezza ma che di sicuro aiuta gli utenti della società che si trovano con un periodo esteso di supporto.

La proroga arriva direttamente da Fox Business dove si annuncia: “Ci sono altri 90 giorni per le aziende delle telecomunicazioni statunitensi”.

Il motivo sarebbe legato alla dipendenza di diverse aziende nei confronti di Huawei.

“Quindi stiamo dando loro un po’ più di tempo per staccarsi”.

Il segretario americano ha parlato poi della “Entity List” aggiornata con 46 controllate di Huawei, che non potranno più commerciare con gli USA.


“Ci siamo solo assicurati che non ci siano scappatoie”, ha spiegato il segretario illustrando come “renderà più difficile per Huawei aggirare le sanzioni”.

La situazione sembra quindi destinata alla crisi, lenta ma inesorabile.

L’aggiunta delle controllate mostrerebbe le intenzioni degli USA di troncare con Huawei e, di conseguenza lascia pensare a un arrivo reale e massiccio di HarmonyOS.

Il futuro di Huawei sarà molto complicato senza Android, allo stesso tempo però, il futuro di Android sarà molto complicato senza Huawei.

Alcuni analisti ipotizzano addirittura una possibile fine del sistema operativo, sostituito da HarmonyOS, novità che si sta sviluppando ma che potrebbe diventare un competitor diretto e aggressivo nei prossimi mesi.

Per il momento però, tutto rimane sospeso e con altri tre mesi di estensione, Huawei continua a utilizzare i servizi USA, dopo di che niente sarà più come prima e la compagnia dovrà iniziare un nuovo ciclo, questa volta muovendosi da sola.


Loading...

Guarda anche

Huawei: Microsoft se la prende con Trump

Il caso Huawei ha fatto molto discutere nel corso dell’estate. Una vicenda che potrebbe mettere …

Huawei Mate 30, quale OS conterrà?

Huawei Mate 30 è pronto al lancio ma intorno al sistema operativo aleggia un vero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *