mercoledì, 12, dicembre, 2018
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » News » Innos D6000: primo smartphone con doppia batteria da 6000 mAh

Innos D6000: primo smartphone con doppia batteria da 6000 mAh

Innos D6000 nasce da un’azienda cinese e non vuole ‘clonare’ nessun top di gamma. E’ stato progettato e realizzato per essere il primo smartphone al mondo superdotato, ovvero fornito di doppia batteria per un totale di 6000 mAh.

Innos D6000

E’ una novità assoluta e sorprende per ciò che offre in fatto di alimentazione, un tema tanto delicato e discusso specie per modelli potenti e di fascia alta presenti sul mercato. Il nuovo smartphone Innos D6000 arriva con a bordo il sistema operativo Android 5.0 Lollipop e ne andiamo fieri, ma la caratteristica più importante è data dal fatto che viene alimentato da due batterie: una da 2.480 mAh e l’altra da 3.520 mAh per un totale di 6000 mAh disponibile sul telefono. In standby una batteria del genere può durare anche 60 giorni, mentre l’autonomia prevista per un uso costante quotidiano è di 3-5 giorni. La grande comodità offerta da uno smartphone a doppia batteria come Innos D6000 è che il telefono non si spegne quando una delle due si esaurisce e si può passare da una batteria all’altra senza quindi spegnere il dispositivo.
La ricarica di Innos D6000 avviene tramite USB 3.1 Type-C: le due batterie integrate si ricaricano simultaneamente senza rischiare di surriscaldarsi, questo grazie alla tecnologia DuoChange.


Innos D6000

Da un telefono con doppia batteria come Innos D6000 ci si aspetta uno spessore considerevole: in realtà, le dimensioni sono 144 x 72,2 x 11,9 mm, quindi lo spessore è abbastanza contenuto considerando le due batterie incorporate.
E’ la doppia batteria, che assicura un’autonomia di tutto rispetto, la caratteristica numero uno di questo smartphone cinese. Le specifiche tecniche rientrano, comunque, in quelle di un buon telefono di fascia media, in grado di fare bene il suo lavoro senza grandi novità.

Innos D6000 ha un display IPS Full HD da 5,2 pollici con risoluzione 1920 x 1080 protetto da vetro Gorilla Glass 3. E’ dual-SIM con supporto 4G/LTE. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 615 octa-core Cortex A53 a 1,8 GHz e GPU Andreno 405, supportato da 3 GB di RAM e 32 GB di storage interno (l’espandibilità tramite memorie esterne è ancora da confermare).
Il comparto fotografico presenta una fotocamera principale da 16 MP (f2.2) con sensore Omnivision e una fotocamera frontale da 5 MP. E’ presente un connettore USB Type-C. L’immissione sul mercato cinese di Innos D6000 è prevista per giugno, il prezzo di listino è di 1799 Yuan (260 euro al cambio attuale). Il produttore prevede una variante economica di questo smartphone offerta al prezzo di 145 euro, dotata di un processore MediaTek con 2 GB di RAM. Nonostante la vendita nel mercato cinese, tramite acquisto diretto online o vari importatori, Innos D6000 sarà facilmente acquistabile ovunque.


Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *