sabato, 11, Luglio, 2020
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » App » Whatsapp, arrivano i messaggi che si autodistruggono?

Whatsapp, arrivano i messaggi che si autodistruggono?

Ne parliamo ormai da mesi, forse da anni, ma ancora i messaggi che si autodistruggono non sono arrivati sulla pigra piattaforma di Facebook Whatsapp.

A quanto pare WhatsApp, la piattaforma di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, potrebbe finalmente implementare i messaggi in grado di autodistruggersi.

Almeno, è quanto emerge da un rumore recente, dove si parla della possibile attivazione della funzionalità, presente fin dagli albori di Telegram.

L’autodistruzione potrebbe quindi arrivare con i nuovi aggiornamenti, di cosa si tratta?

Parliamo di messaggi che rimangono attivi per un tempo limitato, per poi scomparire dalla conversazione.

Un elemento che può tornare utile per inviare messaggi con una scadenza, oltre che per contenuti che non vogliamo che rimangano in eterno nella memoria del ricevente.

I tecnici della piattaforma, limiteranno per il momento l’introduzione all’interno dei gruppi, dove questa tipologia di messaggio può risultare più utile.


Sono proprio i gruppi il luogo dove i messaggi possono diventare più facilmente obsoleti.

Si tratta di una novità che non vedrà un grande utilizzo, causa forse del ritardo enorme di Whatsapp sulla concorrenza, ma comunque di una opzione in più per le proprie comunicazioni sulla piattaforma.

Nel frattempo Whatsapp continua a conquistare utenti, raggiungendo cifre impressionanti e preparandosi a superare i due miliardi, conquistando magari un terzo miliardo di utenti.

Mentre la piattaforma cresce, crescono però anche le preoccupazioni su privacy e sicurezza che sono emerse negli ultimi mesi.

Senza parlare delle truffe che girano su Whatsapp e che diventano sempre più efficienti, man mano che la piattaforma cresce e sviluppa la sua base installata.

Che lo vogliamo o no, Whatsapp è diventato un mezzo di comunicazione pari all’SMS.

Una forma che convoglia buona parte delle comunicazioni online, e ormai uno standard, sia per la vita di tutti i giorni, che per il lavoro e per tutte le età.


Guarda anche

Whatsapp non sarà più supportato da alcuni device

WhatsApp, si prepara ad abbandonare alcuni dispositivi che non saranno più supportati della app della …

Coronavirus: Whatsapp ferma le catene

Whatsapp cerca di arginare fake news e catene che stanno impazzando sulla piattaforma. Proprio lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *