venerdì, 5, Giugno, 2020
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » App » Una falla di sicurezza mette in pericolo i dati su Twitter

Una falla di sicurezza mette in pericolo i dati su Twitter

Su Twitter, è stata rilevata una grave falla di sicurezza che permette di accedere ai dati non pubblici degli utenti.

Si tratta di un problema piuttosto grave che la compagnia ha risolto con una patch.

Twitter, invita quindi tutti gli utenti ad aggiornare rapidamente la loro app, per evitare di lasciare aperta la falla.

Secondo la compagnia, non ci sono prove dell’utilizzo della vulnerabilità da parte degli hacker.

Resta comunque da capire se la cosa sia avvenuta all’insaputa della stessa società.

    “Non abbiamo prove che la vulnerabilità sia stata sfruttata, ma non possiamo esserne certi e quindi stiamo prestando particolare attenzione”, parla così Twitter in un comunicato ufficiale dove si invitano gli utenti ad aggiornare la app per riportarla ai valori di sicurezza iniziali.

    “Stiamo avvisando direttamente le persone che potrebbero essere state esposte a questa vulnerabilità, tramite l’app di Twitter o via mail, con istruzioni specifiche per tenerle al sicuro”, continua la società. “Queste istruzioni variano in base alle versioni di Android e di Twitter per Android utilizzate”.


Il problema delle vulnerabilità è un elemento difficilmente risolvibile.

Di base, le vulnerabilità ci sono.

Le compagnia pagano addirittura gruppi di hacker per scovare le falle più evidenti.

Il problema è che queste, molto spesso non vengono trovate.

La loro presenza inoltre porta a una costante lotta contro il tempo.

Se le falle vengono trovate da malintenzionati, prima che la piattaforma le scopra, allora diventano porte aperte sui dati degli utenti.

Una controversa situazione che non ha facile risoluzione e sembra destinata a caratterizzare il mondo delle app.

Per il momento, aggiornando la app di Twitter, potete facilmente tornare a godere della privacy e della sicurezza dell’applicazione.

Attenzione comunque ai dati che inserite.

La cosa migliore è sempre dare il minor numero di informazioni possibile e preservare la nostra sicurezza in modo differente.

Anche il numero di telefono non è poi necessario.


Guarda anche

Un’emoji speciale per il Safer Internet Day

In occasione del Safer Internet Day, è stata realizzata una emohi speciale collegata agli hashtag …

Twitter: gli hacker puntano ai numeri di telefono

Con un 2019 all’insegna del cybercrimine, il 2020 inizia avvero male e troviamo Twitter alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *