sabato, 22, settembre, 2018
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » App » Tor Broswer sbarca finalmente sui dispositivi Android

Tor Broswer sbarca finalmente sui dispositivi Android

Negli ultimi tempi l’utenza chiede sempre più tutela della propria privacy, soprattutto dopo una serie di scandali che hanno messo in difficoltà sia Facebook che Google, mostrando attività a scapito dell’utente e collezione di dati selvaggia.

Ecco che uno dei nomi numero uno della sicurezza e della navigazione privata su Desktop, sbarca finalmente nella sua versione Android. Stiamo parlando di Tor, il browser Onion divenuto famoso per il fenomeno del deep web, un browser il cui primo obiettivo però è garantire una navigazione assolutamente sicura e protetta, non tracciabile e lontanissima dal profiling costante che troviamo sui principali browser a disposizione, specialmente in campo mobile.

Tor Mobile è un grande passo in avanti per il mondo Android. Questa versione preliminare che porta il sigillo Alpha, garantisce già un certo livello di sicurezza. Come al solito si crea la problematica della velocità, inferiore rispetto a quella dei browser più comuni. Le ricerche sul web passano attraverso un diverso motore di ricerca che sfrutta Google senza però passargli i nostri dati direttamente. Stessa cosa vale per la nostra navigazione che viene schermata e che prevede il blocco immediato di Tracker ed altre amenità web.


Ancora non esiste una data di lancio ufficiale della versione definitiva, si parla però di un ipotetico 2019, dove Tor potrebbe finalmente arrivare con tutte le sue funzioni anche su dispositivi mobile.

Tor è garanzia di privacy e sicurezza, basato su Firefox, già molto più trasparente e sicuro della concorrenza, Tor sfrutta ancora più tecniche di depistaggio per garantire una navigazione praticamente anonima.

Come sempre, Tor o non Tor, attenzione alle inside del web, in particolare se vi mettete a navigare nel regno di Onion dove le brutte sorprese sono piuttosto diffuse.

L’ideale è sfruttare Tor per la nostra navigazione quotidiana, smettendo di fornire informazioni in modo costante e di arricchire il nostro profilo web.


Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *