sabato, 17, agosto, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » App » Shazam disponibile anche per gli utenti non premium di Spotify e Rdio

Shazam disponibile anche per gli utenti non premium di Spotify e Rdio

Shazam

Shazam, servizio creato nel 1999 che in pochi secondi riconosce un brano musicale con il clic di un pulsante sul telefono e che lo riproduce con lo smartphone individuando anche titolo e autore del brano ascoltato e fornendo link diretti agli store digitali se volete acquistare musica, è diventata in poco tempo una delle App più usate e popolari oltre a WhatsApp, Facebook e Messenger  frantumando i record di download. Col pulsante blu di Shazam è possibile aggiungere un brano alla playlist in network di streaming musicale come Spotify e Rdio, i cui collegamenti nel tempo sono stati perfezionati. La dirigenza di Shazam ha da poco diffuso un comunicato stampa col quale annuncia la nuova possibilità di aggiungere le canzoni riconosciute anche alle playlist di utenti non registrati ai programmi premium di Rdio e Spotify.


Tale caratteristica, che in precedenza era accessibile soltanto agli abbonati, da oggi è valida anche per i non iscritti. Per attirare maggiormente l’attenzione di nuovi utenti, chi assocerà il proprio account Shazam a quello di Rdio avrà diritto a due giorni di servizio premium in omaggio. Permettendo ai non iscritti di aggiungere le canzoni a Spotify e Rdio, Shazam intende ampliare la sua utenza trasformandosi in una piattaforma musicale di tutto rispetto. Il rilascio del nuovo update prevede aggiunte degne di nota che vanno ad espandere le feature a disposizione degli utenti.

In sostanza, prima era possibile ascoltare i brani completi tramite Spotify e Rdio dalla stessa App Shazam, mentre adesso si possono aggiungere i brani alle proprie playlist create negli account personali dei due network di streaming musicale senza peraltro abbandonare Shazam. Premendo il pulsante in alto a destra della schermata, non dovrete far altro che selezionare la playlist. Con questa nuova feature, che funziona benissimo, potrete organizzare con più facilità i brani evitando il passaggio dalle App dedicate.

Vi riportiamo di seguito i link per il download aggiornato da Google Play Store di Shazam, Spotify e Rdio;


Loading...

Guarda anche

Spotify

Ottimi risultati per Spotify

Spotify regge il colpo della concorrenza e continua a crescere. L’aumento degli abbonati è del 32% …

Spotify canvas

Novità per la versione Android di Spotify

L’aggiornamento 8.4.96.953 di Spotify sbarca finalmente su tutti i device android, introducendo dopo tanti mesi di attesa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *