domenica, 25, agosto, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » News » Samsung Gear A: primo smartwatch tondo della casa per telefonare

Samsung Gear A: primo smartwatch tondo della casa per telefonare

Samsung Gear A: sarà questo il nome non solo del primo orologio smart del colosso coreano dal design rotondo ma anche il primo che permetterà chiamate vocali su rete 3G, senza il supporto dello smartphone, grazie a un modulo 3G integrato.

Samsung Gear A

Si tratta di uno smartwatch di fascia alta nato per distinguersi dai suoi rivali, un vero e proprio smartphone da indossare sul polso costruito in materiali pregiati e con caratteristiche avanzate. Con queste premesse, è facile intuire che Gear A nasce per competere con Apple Watch.

Samsung Gear A fino ad oggi ha avuto un nome in codice, Orbis. Sfoggerà un display circolare che lo farà sembrare un vero e proprio orologio. La ghiera intorno allo schermo touch consentirà diverse operazioni, tra le quali far scorrere le app installate ed entrare nel menu. La corona digitale permetterà funzione come quella di accendere lo smartwatch e attivare S Voice per inserire i comandi vocali. La fotocamera presente sarà utile per riconoscere i codici a barre, le immagini, gli oggetti e i testi (con funzioni OCR e traduzione).

2


Samsung offrirà due versioni del Gear A: quella standard SM-R720, cui saranno integrati i moduli WiFi e Bluetooth, e che dovrà necessariamente essere associata allo smartphone, e la versione più pregiata, SM-R730, che integrerà oltre al WiFi anche un modulo 3G per poter fare telefonate.  Molto probabilmente, è stato previsto anche un supporto per il sistema di pagamento Samsung Pay.

Non è stata resa ufficiale la data di lancio ma in molti pensano che avverrà a settembre, in occasione dell’IFA di Berlino. Noi seguaci di Android, più di altri, ci chiediamo quale sistema operativo sia stato scelto per Samsung Gear A. Tizen o Android Wear? E’ molto, troppo importante saperlo, ma nulla è ancora trapelato a riguardo.

Samsung è stata la prima a lanciare sul mercato un orologio intelligente e con questo Gear A intende sbaragliare la concorrenza presentando lo smartwatch perfetto, oltre che migliorare i suoi prodotti. Ovviamente la concorrenza è spietata, specie se parliamo di Apple Watch per il quale la Mela Morsicata potrebbe prevedere una versione con 3G con possibilità di chiamate vocali.

Samsung Gear A

Dando un’occhiata alla lista di nomi relativi ai vari modelli proposti di questo Samsung Gear A, si intuisce che l’azienda coreana offrirà il suo dispositivo a tutti i più grandi operatori mobili, tra cui AT&T, Sprint, Verizon, T-Mobile per quanto riguarda l’America. Sono dieci in totale i modelli previsti: la versione standard col Bluetooth avrà il codice SM-R720, quella più prestigiosa abilitata al 3G avrà il codice SM-R730. A queste versioni in codice si aggiungeranno poi quelle specifiche dei vari operatori telefonici.


Loading...

Guarda anche

Samsung Gear A: il diretto rivale di Apple Watch in tre varianti

Samsung Gear A, alias Orbis, il primo smartwatch con quadrante circolare del gigante coreano, è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *