domenica, 25, agosto, 2019
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » Smartphone » LG » LG al lavoro con G4 Pro mentre il G4 ottiene la certificazione NIAP

LG al lavoro con G4 Pro mentre il G4 ottiene la certificazione NIAP

Entro la fine di quest’anno LG Electronics – attualmente impegnata a sviluppare una delle due versioni del prossimo Nexus di Google – dovrebbe rilasciare LG G4 Pro, la versione phablet del G4 che sarà il diretto concorrente di iPhone 6S e di Samsung Galaxy Note 5.

LG al lavoro con G4 Pro

Le caratteristiche e la data di uscita di LG G4 Pro sono appena trapelate: non si tratta di specifiche confermate dall’azienda sud-coreana ma di rumors. Ecco le probabili principali caratteristiche e differenze rispetto a LG G4. La parte posteriore di LG G4 Pro dovrebbe essere realizzata in materiale metallico anziché in plastica-pelle. Il display più grande del G4 sarebbe da 5,8 pollici QHD con risoluzione 2560 x 1440 pixel, il processore un Qualcomm Snapdragon 820, supportato da 16 GB o 32 GB di RAM (sono previste due varianti). La fotocamera posteriore da 27 MP e quella frontale da 8 MP costituirebbero il comparto fotografico. Riguardo alla data di uscita, LG G4 Pro dovrebbe essere immesso sul mercato prima delle feste natalizie (in contemporanea col Nexus) ad un prezzo che oscilla tra i 700 e i 750 dollari (circa 638-684 euro al cambio attuale).


Considerando il fatto che LG è parallelamente impegnata a realizzare uno dei prossimi Nexus di Google, secondo la fonte Forbes LG G4 Pro e Nexus 5 avranno in comune 5 importanti caratteristiche: un display da 5,8 pollici che rispetto ai 6 pollici del precedente Nexus renderà il terminale più portabile, la fotocamera principale da 27 MP con flash LED, stabilizzatore ottico delle immagini e autofocus laser, un processore più potente Snapdragon 820 (ma c’è chi sostiene che sarà dotato di uno Snapdragon 808), due differenti tagli di ROM (32 GB e 64 GB) con memoria espandibile fino a 128 GB via microSD.

La quinta ed ultima maggiore caratteristica che accomunerebbe il Nexus 5 di LG con LG G4 Pro è il sistema operativo: chi prevede che arriverà con a bordo Android M, chi invece pensa alla versione Android 5.1.1 Lollipop. Visto che né Google né LG si sono pronunciati ufficialmente, è ovvio che si tratta di indiscrezioni da verificare nel tempo. LEGGI ANCHE: LG G4: recensione completa.

L’unica cosa certa e ufficiale del colosso LG è che il suo LG G4 (come è successo lo scorso novembre per LG G3) ha appena ottenuto la certificazione di sicurezza internazionale rilasciata da NIAP (National Information Assurance Partnership), ente federale USA che valuta i dispositivi secondo la loro conformità agli standard internazionali di sicurezza Common Criteria.

LG G4 passa l’esame NIAP ed è stato ritenuto conforme agli standard di sicurezza dei Moduli Crittografici, sia per i dati memorizzati sia per quelli in transito. In sostanza, la piattaforma LG GATE accresce il livello di sicurezza del terminale abilitandolo agli ambienti di lavoro BYOD e rendendolo idoneo al mondo enterprise oltre a quello consumer.


Loading...

Guarda anche

Android Marshmallow sbarca su Samsung Galaxy S6 e LG G4

Android Marshmallow fa la sua apparizione ufficiale sui top di gamma Samsung Galaxy S6, S6 …

LG G4: upgrade ad Android 6.0 Marshmallow

LG G4: arriva dagli USA l’upgrade ad Android 6.0 Marshmallow

L’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow per LG G4 negli Stati Uniti è in fase di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *