domenica, 29, Maggio, 2022
Cerca velocemente news, recensioni, guide, app, giochi ...
Home » News » ASUS ZenWatch: perché potrebbe essere un’interessante alternativa all’Apple Watch

ASUS ZenWatch: perché potrebbe essere un’interessante alternativa all’Apple Watch

ASUS ZenWatch è pronto a sfidare, in tutta la sua ‘modestia’, raffinatezza ed efficienza, l’orologio smart più atteso dell’anno:
1

Apple Watch, che in base a certe analisi di mercato pare riuscirà ad accaparrarsi il 54,8% della fetta di mercato entro fine anno per consentire alla Mela Morsicata di risultare leader anche nel campo dei wearable. Il gioiello di Cupertino che vanta un’assoluta precisione, che fa tutto quello che ci si aspetta da uno smartwatch e che è in sync con calendari e contatti, trova in ASUS ZenWatch un degno concorrente.

ASUS ha voluto per il suo ZenWatch un design importante, seppure alla portata di tutti. E’ quello che afferma Mitch Yang: “La nostra filosofia legata al design è ‘partire dalla gente’ per offrire un’esperienza digitale a tutti. Col nostro ZenWatch sarete sempre connessi a tutto ciò che conta nella vita di tutti i giorni”.

Questo primo ZenWatch WI500Q presentato all’IFA di Berlino e realizzato da ASUS in tandem con Google, è equipaggiato col sistema operativo Android Wear. Non potrà arrivare ai risultati di vendita di Apple Watch, ma è molto probabile che gli darà un po’ di filo da torcere.

2


Il display è un AMOLED da 1,63 pollici con risoluzione 320 x 320 pixel e densità di 278ppi, protetto da vetro Corning Gorilla Glass 3 curvo 2.5 D. Asus ZenWatch ha la certificazione IP55, quindi è resistente all’acqua e alla polvere. Ha un processore Qualcomm Snapdragon 400 da 1.2 GHz, 512 MB di memoria RAM, 4 GB di storage interno e connettività Bluetooth 4.0 LE.

I sensori del contapassi, del battito cardiaco e del livello di stress possono essere sincronizzati tramite l’app dedicata ASUS ZenUI Wellness. ASIS ZenWatch è disponibile per l’acquisto nel Google Store al prezzo di 229 euro a cui poter aggiungere una base di ricarica supplementare che costa 29,99 euro. E’ disponibile in un solo colore, il silver.

Vi chiederete cosa offre Google Store del genere smartwatch Android Wear. E’ assente il Samsung Gear Live e al suo posto ritroviamo tre orologi intelligenti di punta: ASUS ZenWatch, LG G Watch e Moto 360.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Recensione Motorola Moto 360

3

Se ripensiamo al prezzo di ASUS ZenWatch (229 euro) e lo paragoniamo all’Apple Watch Sport (399 euro nella versione 38 mm, 449 euro in quella da 42 mm) ma se in più pensiamo all’Apple Watch vero e proprio (con un prezzo che oscilla dalle 649 euro alle 1.249 euro a seconda delle dimensioni di 38 o 42 mm) possiamo immaginare che lo smartwatch proposto da ASUS attirerà l’attenzione di molti consumatori. La versione Edition di Apple Watch rappresenta un’altra ‘dimensione’ con prezzi che partono da 11.000 euro per arrivare a 16.000, sempre considerando le dimensioni.


Guarda anche

Apple Watch: la sfida di Android Wear nell’alleanza Tag Heuer/Google/Intel

Apple Watch incassa una nuova sfida dall’alleanza appena rivelata di tre colossi (Tag Heuer, Google …

Sony paragona lo Smartwatch 3 al nuovo Apple Watch

Il colosso nipponico riprende alcune delle specifiche tecniche del competitor ricordando i vari punti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *